Parmigiana con melanzane indorate e fritte

La parmigiana con melanzane indorate e fritte è la ricetta estiva più amata e preparata per il Ferragosto. Si prepara ovunque in Italia e prevalentemente al Sud e ognuno ha la propria ricetta. Questa è la parmigiana che si prepara a Monte di Procida e la differenza con la versione base che tutti conoscono è che, le fette di melanzane vengono passate in un battuto di uova e parmigiano (volendo anche pecorino) e poi fritte. C’è chi frigge le melanzane e poi le ripassa nell’uova per una seconda frittura ma, a me pareva un po’ troppo. A casa mia prepariamo “la montese”, imparata da mia nonna Iolanda appena trasferita qui, ma prepariamo anche la calabrese, che praticamente è diversa in tutto tranne che per la preparazione del sugo. E a proposito di sugo, io ho preparato un sugo semplice, macinato fresco, esattamente come faceva mia nonna Virginia. Della ricetta della parmigiana con melanzane indorate e fritte esiste anche la versione al piatto che è più semplice ma sempre decisamente saporita. In pratica le melanzane dorate e fritte si poggiano su un piatto di portata e si condiscono al momento con formaggi e sugo. Poi la composizione si chiude con con altre melanzane e sugo. Si lascia riposare per circa mezz’ora e poi si gusta. La parmigiana con melanzane indorate e fritte va cucinata per tempo, magari una preparazione alla volta, e decisamente in anticipo rispetto a quando andrete a gustarla. Naturalmente, come per ogni ricetta tradizionale, preparare la parmigiana è questi un rito sacro che, cambia di casa in casa e di famiglia in famiglia, come è giusto che sia. Buon appetito!

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyIntermediate

Yields1 Serving
Prep Time1 hr 10 minsCook Time40 minsTotal Time1 hr 50 mins

Ingredienti per 4/6 persone:
 1 kg di melanzane lunghe
 1,50 kg di datterini dolci (in alternativa la passata di pomodoro già pronta 2 bottiglie)
 1 cipolla
 6 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 5 uova
 Parmigiano e pecorino q.b.
 sale q.b.
 700 g di fior di latte
 farina per la panatura
 sale q.b.
 olio di semi per friggere
 abbondante basilico
 peperoncino facoltativo

1

2

Spuntate le melanzane e tagliate la buccia a strisce alterne.
Tagliate le fette nel senso della lunghezza cercando di avere uno spessore di non oltre 4 mm.
Ponete le fette di melanzane in una ciotola ampia con acqua e sale e lasciate così peer circa mezz'ora.
Trascorso il tempo necessario sciacquate le fette di melanzane e spremetele delicatamente, in modo da eliminare tutta l'acqua in eccesso.

3

Passate le fette di melanzane nella farina, scrollate l'eccesso e poi tuffatele nel battuto di uova che avete già preparato aggiungendo una manciata di parmigiana, pecorino e un pizzico di sale.
Friggete le fette di melanzane poche alla volta fino a completa doratura.
Sistematele su un piatto da portata con un foglio di carta assorbente.

4

Lavate bene i datterini, sbucciate la cipolla e tagliatela a spicchi. Ponete il tutto in tegame ampio dai bordi alti, e profumate con del basilico.
Coprite con il coperchio e fate stufare così per circa 50 minuti.
Mescolate di tanto in tanto.
Se preferite accorciare i tempi, preparate un sugo semplice come fate di solito.

5

Una volta cotti i pomodori, prelevateli con la schiumarola e poneteli all'interno di un passaverdure.
Macinate finché non otterrete abbondante passato di pomodoro che sì, risulterà poco più liquida ma anche più buona e genuina.
Riportate la passata di pomodoro fresco sul fuoco aggiungendo sale e Extra Vergine di Oliva.
Se gradite, anche del peperoncino.
Fate sobbollire dolcemente per circa mezz'ora.

6

Nel frattempo tagliate il for di latte a striscioline o cubetti e ponetelo in uno scolapasta in modo da eliminare tutto il latte in eccesso.
Appena sarà pronto il sugo fresco, versate due o tre mestoli abbondanti sul fondo di una pirofila.
Poggiate il primo strato di melanzane indorate e fritte, poi una manciata di formaggi grattugiati e una manciata di fior di latte.
Ricoprite il tutto con uno o due mestoli di sugo e ricominciate fino a terminare gli ingredienti.

7

Ovviamente l'ultimo strato sarà di melanzane ricoperte di sugo, manciata di formaggi grattugiati e foglioline di basilico.
Fate cuocere la parmigiana con melanzane indorate e fritte in forno ventilato già caldo a 200°C per non oltre 40 minuti.
Lasciate riposare la parmigiana con melanzane indorate e fritte per almeno 12 ore prima di gustarla appieno.
Buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per 4/6 persone:
 1 kg di melanzane lunghe
 1,50 kg di datterini dolci (in alternativa la passata di pomodoro già pronta 2 bottiglie)
 1 cipolla
 6 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 5 uova
 Parmigiano e pecorino q.b.
 sale q.b.
 700 g di fior di latte
 farina per la panatura
 sale q.b.
 olio di semi per friggere
 abbondante basilico
 peperoncino facoltativo

Directions

1

2

Spuntate le melanzane e tagliate la buccia a strisce alterne.
Tagliate le fette nel senso della lunghezza cercando di avere uno spessore di non oltre 4 mm.
Ponete le fette di melanzane in una ciotola ampia con acqua e sale e lasciate così peer circa mezz'ora.
Trascorso il tempo necessario sciacquate le fette di melanzane e spremetele delicatamente, in modo da eliminare tutta l'acqua in eccesso.

3

Passate le fette di melanzane nella farina, scrollate l'eccesso e poi tuffatele nel battuto di uova che avete già preparato aggiungendo una manciata di parmigiana, pecorino e un pizzico di sale.
Friggete le fette di melanzane poche alla volta fino a completa doratura.
Sistematele su un piatto da portata con un foglio di carta assorbente.

4

Lavate bene i datterini, sbucciate la cipolla e tagliatela a spicchi. Ponete il tutto in tegame ampio dai bordi alti, e profumate con del basilico.
Coprite con il coperchio e fate stufare così per circa 50 minuti.
Mescolate di tanto in tanto.
Se preferite accorciare i tempi, preparate un sugo semplice come fate di solito.

5

Una volta cotti i pomodori, prelevateli con la schiumarola e poneteli all'interno di un passaverdure.
Macinate finché non otterrete abbondante passato di pomodoro che sì, risulterà poco più liquida ma anche più buona e genuina.
Riportate la passata di pomodoro fresco sul fuoco aggiungendo sale e Extra Vergine di Oliva.
Se gradite, anche del peperoncino.
Fate sobbollire dolcemente per circa mezz'ora.

6

Nel frattempo tagliate il for di latte a striscioline o cubetti e ponetelo in uno scolapasta in modo da eliminare tutto il latte in eccesso.
Appena sarà pronto il sugo fresco, versate due o tre mestoli abbondanti sul fondo di una pirofila.
Poggiate il primo strato di melanzane indorate e fritte, poi una manciata di formaggi grattugiati e una manciata di fior di latte.
Ricoprite il tutto con uno o due mestoli di sugo e ricominciate fino a terminare gli ingredienti.

7

Ovviamente l'ultimo strato sarà di melanzane ricoperte di sugo, manciata di formaggi grattugiati e foglioline di basilico.
Fate cuocere la parmigiana con melanzane indorate e fritte in forno ventilato già caldo a 200°C per non oltre 40 minuti.
Lasciate riposare la parmigiana con melanzane indorate e fritte per almeno 12 ore prima di gustarla appieno.
Buon appetito!

Parmigiana con melanzane indorate e fritte
0
(Visited 234 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *