Sformato di zucchine

Lo sformato di zucchine è di una bontà stratosferica. Assomiglia ad una parmigiana ma le zucchine non vengono fritte. E poi la ricetta è in bianco, poiché ho preparato la besciamella al posto del classico sugo. Volendo si può preparare lo sformato di zucchine anche in rosso ma, oggi la mia proposta è così, semplice e squisita. Io ho condito con prosciutto cotto e provola ma voi siete liberi di usare i salumi e i formaggi che più desiderate. siccome fa molto caldo, preparate lo sformato di zucchine in anticipo e poi lo gustate ben tiepido.

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyBeginner

Yields1 Serving
Prep Time20 minsCook Time40 minsTotal Time1 hr

Ingredienti per 4/6 persone:
 6 zucchine grandi e lunghe
 100 g di prosciutto cotto
 100 g di provola dolce (potete fare anche metà provola dolce e metà provola affumicata)
 Extra Vergine di Oliva, basilico fresco, sale e pepe q.b.
 una manciata di pangrattato
Ingredienti per la besciamella:
 1 l di latte
 100 g di farina
 100 g di burro
 noce moscata e sale q.b.

1

Lavate e spuntate le zucchine.
Aiutandovi con una mandolina tagliate le zucchine in fette sottilissime.
Disponete le fette su dei canovacci in modo che perdano tutta la loro acqua.
Nel frattempo preparate la besciamella riscaldando il latte in un pentolino.
In un altro tegame dal fondo antiaderente fate fondere completamente il burro, poi versate la farina e cominciate a mescolare velocemente con una frusta, per evitare la formazione dei grumi.

2

Quando il composto di burro e farina avrà un colore ambrato, unite un po' di latte per stemperare il tutto, abbassate la fiamma e aggiungete il resto del latte.
Mescolate e mescolate ancora, fin quando la besciamella non avrà raggiunto la densità che vi occorre.
Aggiustate di sale e profumate con la noce moscata, poi togliete dal fuoco e versate in una ciotola che andrete a coprire con pellicola alimentare.

3

Riprendete le zucchine ormai asciutte e conditele con un filo di Extra Vergine, sale e un pizzico di pepe nero. Profumate il tutto con del basilico.
Imburrate il fondo di una pirofila in ceramica da circa 30 cm, cospargete poi il fondo con una manciata di mollica di pane grattugiata.
Formate il primo strato di zucchine, poi condite con prosciutto e provola coprite con la besciamella.
Procedete così fino a terminare gli ingredienti.

4

Formate l'ultimo strato di copertura con zucchine, besciamella e una manciata di pangrattato.
Se volete, aggiungete anche una manciata di parmigiano per ottenere una crosticina dorata e deliziosa.
Fate cuocere lo sformato di zucchine in forno ventilato già caldo a 200°C per 20 minuti, ben coperto da foglio di alluminio.
Poi togliete la copertura e abbassate la temperatura a 180°C per altri 15/20 minuti.
Verificate sempre i tempi di cottura del vostro forno.

5

Prima di gustare lo sformato di zucchine, fatelo intiepidire ben bene e poi portate in tavola.
Buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per 4/6 persone:
 6 zucchine grandi e lunghe
 100 g di prosciutto cotto
 100 g di provola dolce (potete fare anche metà provola dolce e metà provola affumicata)
 Extra Vergine di Oliva, basilico fresco, sale e pepe q.b.
 una manciata di pangrattato
Ingredienti per la besciamella:
 1 l di latte
 100 g di farina
 100 g di burro
 noce moscata e sale q.b.

Directions

1

Lavate e spuntate le zucchine.
Aiutandovi con una mandolina tagliate le zucchine in fette sottilissime.
Disponete le fette su dei canovacci in modo che perdano tutta la loro acqua.
Nel frattempo preparate la besciamella riscaldando il latte in un pentolino.
In un altro tegame dal fondo antiaderente fate fondere completamente il burro, poi versate la farina e cominciate a mescolare velocemente con una frusta, per evitare la formazione dei grumi.

2

Quando il composto di burro e farina avrà un colore ambrato, unite un po' di latte per stemperare il tutto, abbassate la fiamma e aggiungete il resto del latte.
Mescolate e mescolate ancora, fin quando la besciamella non avrà raggiunto la densità che vi occorre.
Aggiustate di sale e profumate con la noce moscata, poi togliete dal fuoco e versate in una ciotola che andrete a coprire con pellicola alimentare.

3

Riprendete le zucchine ormai asciutte e conditele con un filo di Extra Vergine, sale e un pizzico di pepe nero. Profumate il tutto con del basilico.
Imburrate il fondo di una pirofila in ceramica da circa 30 cm, cospargete poi il fondo con una manciata di mollica di pane grattugiata.
Formate il primo strato di zucchine, poi condite con prosciutto e provola coprite con la besciamella.
Procedete così fino a terminare gli ingredienti.

4

Formate l'ultimo strato di copertura con zucchine, besciamella e una manciata di pangrattato.
Se volete, aggiungete anche una manciata di parmigiano per ottenere una crosticina dorata e deliziosa.
Fate cuocere lo sformato di zucchine in forno ventilato già caldo a 200°C per 20 minuti, ben coperto da foglio di alluminio.
Poi togliete la copertura e abbassate la temperatura a 180°C per altri 15/20 minuti.
Verificate sempre i tempi di cottura del vostro forno.

5

Prima di gustare lo sformato di zucchine, fatelo intiepidire ben bene e poi portate in tavola.
Buon appetito!

Sformato di zucchine
0
(Visited 772 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *