Scialatielli al sugo di seppia

Gli scialatielli al sugo di seppia sono tanto semplici quanto deliziosi da portare in tavola. Questa è una ricetta adatta per il pranzo o magari per la cena della Vigilia di Natale. Ho trovato dei datterini freschi che, abbinate alle seppie fresche del mitico Salatiello, hanno tirato fuori un sugo davvero buonissimo. Per questa ricetta ho scelto gli Scialatielli Le Gemme del Vesuvio del Pastificio Grania Srl che ben si amalgamano con il condimento, sono ruvidi e corposi al palato e, valore assoluto per ogni formato di pasta Le Gemme del Vesuvio, rimangono al dente. A noi questa ricetta è piaciuta tantissimo, spero anche a te che stai leggendo!

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyBeginner

Yields1 Serving
Prep Time30 minsCook Time15 minsTotal Time45 mins

Ingredienti per 4 persone:
 350 g di Scialatielli Le Gemme del Vesuvio
 4 seppie di media grandezza già pulite
 300 g di datterini freschi
 due cucchiaini di concetrato di pomodoro
 uno spicchio d'aglio
 4 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 mezzo bicchiere di vino bianco
 sale e peperoncino q.b.
 prezzemolo fresco q.b.

1

Dopo aver sciacquato bene le seppie già pulite, tagliatele a listarelle sottili e i ciuffi a pezzetti.
In un tegame ampio e antiaderente versate l'Extra Vergine e fate soffriggere l'aglio schiacciato con gli steli del prezzemolo.
Appena sarà dorato, eliminate l'aglio e il prezzemolo e poi unite le seppie e i ciuffetti.
Fate rosolare per bene e sfumate con il vino bianco.

2

Appena sarà evaporato l'alcol, aggiungete i pomodori datterini tagliati a metà e il concentrato di pomodoro sciolto in pochissima acqua calda.
Aggiustate di sale e pepe, coprite con il coperchio ma a metà e fate cuocere su fiamma media.
Contemporaneamente, occupatevi della cottura degli scialatielli che impiegheranno circa venti minuti.
Mescolate di tanto in tanto e aggiungete un po' di acqua quando occorre.

3

Quando fate cuocere gli scialatielli, unite anche un filo di olio nell'acqua di cottura così non si attaccheranno.
Quando saranno pronti, scolate gli scialatielli all'interno della padella col sugo delle seppie.
Mescolate bene e poi servite gli scialatielli al sugo di seppie ben caldi.
Se gradite aggiungente del peperoncino fresco.
Buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per 4 persone:
 350 g di Scialatielli Le Gemme del Vesuvio
 4 seppie di media grandezza già pulite
 300 g di datterini freschi
 due cucchiaini di concetrato di pomodoro
 uno spicchio d'aglio
 4 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 mezzo bicchiere di vino bianco
 sale e peperoncino q.b.
 prezzemolo fresco q.b.

Directions

1

Dopo aver sciacquato bene le seppie già pulite, tagliatele a listarelle sottili e i ciuffi a pezzetti.
In un tegame ampio e antiaderente versate l'Extra Vergine e fate soffriggere l'aglio schiacciato con gli steli del prezzemolo.
Appena sarà dorato, eliminate l'aglio e il prezzemolo e poi unite le seppie e i ciuffetti.
Fate rosolare per bene e sfumate con il vino bianco.

2

Appena sarà evaporato l'alcol, aggiungete i pomodori datterini tagliati a metà e il concentrato di pomodoro sciolto in pochissima acqua calda.
Aggiustate di sale e pepe, coprite con il coperchio ma a metà e fate cuocere su fiamma media.
Contemporaneamente, occupatevi della cottura degli scialatielli che impiegheranno circa venti minuti.
Mescolate di tanto in tanto e aggiungete un po' di acqua quando occorre.

3

Quando fate cuocere gli scialatielli, unite anche un filo di olio nell'acqua di cottura così non si attaccheranno.
Quando saranno pronti, scolate gli scialatielli all'interno della padella col sugo delle seppie.
Mescolate bene e poi servite gli scialatielli al sugo di seppie ben caldi.
Se gradite aggiungente del peperoncino fresco.
Buon appetito!

Scialatielli al sugo di seppie
0
(Visited 50 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *