Polpette di funghi

Le polpette di funghi sono un secondo piatto gustosissimo, sorprendente e molto facile da portare in tavola. Si abbinano a insalate e verdure di stagione. Mi ha molto incuriosito una ricetta vista su Instagram, in cui si utilizzano i fiocchi di avena per legare gli champignon crudi e passati al tritatutto elettrico. In quella ricetta però, c’erano anche dei legumi cotti. Io ho preparato la mia versione, senza legumi e con un uovo, che spero vi piaccia tantissimo. Le polpette di funghi sono piaciute tantissimo e le abbiamo gustate con una salsina in abbinamento, preparata al momento. Vi suggerisco di non tenere i funghi in ammollo in acqua. Puliteli semplicemente con un panno umido o magari un pennellino, per tirare via tutta la terra. Potete scegliere i funghi che più amate e se proprio non volete perdere tempo, utilizzate i funghi freschi già puliti. Già lo so, adorerete queste polpette!

Yields1 Serving

Ingredienti per 4 persone:
 350 g di funghi champignon puliti
 70 g di fiocchi di avena
 1 uovo
 un cucchiaio abbondante di grana grattugiato
 2 fette di pane tipo bauletto senza crosta (nel caso anche 3)
 sale e pepe q.b.
 pangrattato quanto basta e se occorre
 erba cipollina
 2 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 1 spicchio d'aglio
 prezzemolo q.b.
 farina per la panatura q.b.
Procedimento:

1

Pulite i funghi champignon con un panno umido fin quando non saranno perfettamente puliti.
Con un coltello eliminate la base del gambo aiutandovi con un coltellino, eliminare anche la pellicina che ricopre la testa.
Affettate gli champignon e cuoceteli in padella antiaderente dove avrete fatto soffriggere uno spicchio di aglio schiacciato con gambi di prezzemolo e l'Olio Extra Vergine di Oliva.

2

Aggiustate di sale e fa te cuocere su fiamma vivace per un minuto, dopodiché abbassate e proseguite la cottura per non oltre cinque minuti. Non coprite mai con il coperchio o si formerà l'acqua.
Appena i funghi saranno pronti eliminate l'aglio e gli steli del prezzemolo, per aggiungere le foglie tritate finemente.
Mescolate e tenete momentaneamente i funghi da parte.

3

In un robot tritatutto aggiungete i funghi intiepiditi, i fiocchi d'avena, il grana grattugiato, l'uovo, l'erba cipollina a pezzetti e le fette di pane tipo bauletto.
Aggiustate di sale e pepe se gradite e azionate il motore.
Dovrete ottenere un composto morbido ma compatto tanto da formare delle polpette.
Se risulta troppo morbido, aggiungere pochi cucchiaini di pangrattato fin quando non otterrete la giusta consistenza.

4

Una volta ottenuto il composto ideale, formate tante polpette dalla grandezza che preferite.
Ripassatele nella farina e tenetele su un piatto di portata, mentre fate riscaldare l'Extra Vergine di Oliva in u na padella antiaderente.
Le polpette non verranno fritte per immersione quindi non esagerate con l'olio.
Cuocete le polpette di funghi su tutti i lati, rigirandole piano piano e fin quando saranno ben dorate.
Ricordatevi di cuocere le polpette di funghi su fiamma dolce, in modo che cuociano lentamente fino al cuore.

5

Servite le polpette di funghi ben calde con verdure di stagione o insalate, magari aggiungendo qualche salsina da voi preparata.
Buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per 4 persone:
 350 g di funghi champignon puliti
 70 g di fiocchi di avena
 1 uovo
 un cucchiaio abbondante di grana grattugiato
 2 fette di pane tipo bauletto senza crosta (nel caso anche 3)
 sale e pepe q.b.
 pangrattato quanto basta e se occorre
 erba cipollina
 2 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 1 spicchio d'aglio
 prezzemolo q.b.
 farina per la panatura q.b.
Procedimento:

Directions

1

Pulite i funghi champignon con un panno umido fin quando non saranno perfettamente puliti.
Con un coltello eliminate la base del gambo aiutandovi con un coltellino, eliminare anche la pellicina che ricopre la testa.
Affettate gli champignon e cuoceteli in padella antiaderente dove avrete fatto soffriggere uno spicchio di aglio schiacciato con gambi di prezzemolo e l'Olio Extra Vergine di Oliva.

2

Aggiustate di sale e fa te cuocere su fiamma vivace per un minuto, dopodiché abbassate e proseguite la cottura per non oltre cinque minuti. Non coprite mai con il coperchio o si formerà l'acqua.
Appena i funghi saranno pronti eliminate l'aglio e gli steli del prezzemolo, per aggiungere le foglie tritate finemente.
Mescolate e tenete momentaneamente i funghi da parte.

3

In un robot tritatutto aggiungete i funghi intiepiditi, i fiocchi d'avena, il grana grattugiato, l'uovo, l'erba cipollina a pezzetti e le fette di pane tipo bauletto.
Aggiustate di sale e pepe se gradite e azionate il motore.
Dovrete ottenere un composto morbido ma compatto tanto da formare delle polpette.
Se risulta troppo morbido, aggiungere pochi cucchiaini di pangrattato fin quando non otterrete la giusta consistenza.

4

Una volta ottenuto il composto ideale, formate tante polpette dalla grandezza che preferite.
Ripassatele nella farina e tenetele su un piatto di portata, mentre fate riscaldare l'Extra Vergine di Oliva in u na padella antiaderente.
Le polpette non verranno fritte per immersione quindi non esagerate con l'olio.
Cuocete le polpette di funghi su tutti i lati, rigirandole piano piano e fin quando saranno ben dorate.
Ricordatevi di cuocere le polpette di funghi su fiamma dolce, in modo che cuociano lentamente fino al cuore.

5

Servite le polpette di funghi ben calde con verdure di stagione o insalate, magari aggiungendo qualche salsina da voi preparata.
Buon appetito!

Polpette di funghi
1
(Visited 140 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *