FOCACCIA CON ZUCCHINE E DATTERINI GIALLI

La focaccia con zucchine e datterini gialli è una delle focacce che preferisco preparare in questa stagione. Soffice, rustica, colorata e perfetta per il pranzo o per la cena, la focaccia con zucchine e datterini gialli ha bisogno di un po’ di tempo per una buona lievitazione che renderà l’impasto molto leggero e digeribile. Le zucchine di questi tempi sono così tenere e dolci e i dattarini gialli così intriganti al palato che, sarà difficile resistere al loro sapore ben combinato. Ho aggiunto una nota grintosa con della provola (nella versione per me senza lattosio) e tanto basilico fresco. Insomma, cosa volete di più? 😉

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyIntermediate

Yields1 Serving
Prep Time30 minsCook Time40 minsTotal Time1 hr 10 mins

Ingredienti per una teglia rettangolare da 40 x 30 cm:
 600 g di farina di grano tenero
 250 ml di latte
 50 ml di acqua
 un cucchiaio di Extra Vergine di Oliva
 15 g di sale
 10 g di lievito di birra fresco
 un cucchiaino di miele
Ingredienti per la farcitura
 3 zucchine medie
 300 g di datterini gialli
 200 g di provola dolce
 Extra Vergine di Oliva q.b.
 sale e pepe q.b.
 basilico a volontà per profumare
 mezzo bicchiere di acqua

1

Dal totale del latte prelevate un bicchiere, intiepiditelo e fatevi sciogliere il lievito di birra con il miele.
All'interno della vostra planetaria versate la farina e il latte con il lievito sciolto.
Avviate l'impasto con il gancio a una velocità media.
Mano a mano che proseguite, versate a filo il resto del latte, il cucchiaio di olio e il bicchiere con l'acqua in cui, avrete sciolto il sale in precedenza.

2

Lavorate l'impasto finché non sarà completamente incordato e staccato dalle pareti della planetaria.
Quando sarà pronto, anche se l'impasto potrebbe risultare appiccicoso, non aggiungete altra farina.
Ponetelo a lievitare in una ciotola ben oleata e coperta da pellicola alimentare, fin quando non sarà raddoppiato di volume.
Potranno volerci anche due ore.

3

Trascorso il tempo necessario, riprendete l'impasto e sgonfiatelo con le mani fino a formare un panetto.
Inserite un foglio di carta forno in una teglia rettangolare capiente e oleate la superficie.
Al centro ponete il panetto e, affondando le dita, cominciate a stenderlo fino a ricoprire tutta la superficie della teglia.
Questa volta ricoprite con un canovaccio umido e lasciate lievitare ancora fino al raddoppio, all'interno del forno spento.

4

Tagliate le zucchine con una mandolina e tenete da parte.
Lavate i datterini e tagliateli a metà, dopodiché conditeli con un filo di Extra Vergine e un pizzico di sale.
Appena lievitata la focaccia, affondate delicatamente i polpastrelli sulla superficie.
Preparate una salamoia con mezzo bicchiere di acqua e due cucchiai di Extra Vergine di Oliva.

5

Spennellate la superficie della focaccia con la salamoia.
Salate leggermente la superficie col sale fino e ricoprite con le rondelle di zucchine.
Distribuite i datterini gialli conditi e ricoprite con un foglio di carta forno.
Fate cuocere in forno statico già caldo a 200°C per 15 minuti e poi abbassate a 180°C per 25 minuti.

6

Verificate che la base sia cotta, togliete il foglio di carta forno e distribuite la provola. Lasciate un paio di minuti in forno spento.
Appena il formaggio sarà sciolto, unite il basilico fresco spezzettato a mano e servite.
Buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per una teglia rettangolare da 40 x 30 cm:
 600 g di farina di grano tenero
 250 ml di latte
 50 ml di acqua
 un cucchiaio di Extra Vergine di Oliva
 15 g di sale
 10 g di lievito di birra fresco
 un cucchiaino di miele
Ingredienti per la farcitura
 3 zucchine medie
 300 g di datterini gialli
 200 g di provola dolce
 Extra Vergine di Oliva q.b.
 sale e pepe q.b.
 basilico a volontà per profumare
 mezzo bicchiere di acqua

Directions

1

Dal totale del latte prelevate un bicchiere, intiepiditelo e fatevi sciogliere il lievito di birra con il miele.
All'interno della vostra planetaria versate la farina e il latte con il lievito sciolto.
Avviate l'impasto con il gancio a una velocità media.
Mano a mano che proseguite, versate a filo il resto del latte, il cucchiaio di olio e il bicchiere con l'acqua in cui, avrete sciolto il sale in precedenza.

2

Lavorate l'impasto finché non sarà completamente incordato e staccato dalle pareti della planetaria.
Quando sarà pronto, anche se l'impasto potrebbe risultare appiccicoso, non aggiungete altra farina.
Ponetelo a lievitare in una ciotola ben oleata e coperta da pellicola alimentare, fin quando non sarà raddoppiato di volume.
Potranno volerci anche due ore.

3

Trascorso il tempo necessario, riprendete l'impasto e sgonfiatelo con le mani fino a formare un panetto.
Inserite un foglio di carta forno in una teglia rettangolare capiente e oleate la superficie.
Al centro ponete il panetto e, affondando le dita, cominciate a stenderlo fino a ricoprire tutta la superficie della teglia.
Questa volta ricoprite con un canovaccio umido e lasciate lievitare ancora fino al raddoppio, all'interno del forno spento.

4

Tagliate le zucchine con una mandolina e tenete da parte.
Lavate i datterini e tagliateli a metà, dopodiché conditeli con un filo di Extra Vergine e un pizzico di sale.
Appena lievitata la focaccia, affondate delicatamente i polpastrelli sulla superficie.
Preparate una salamoia con mezzo bicchiere di acqua e due cucchiai di Extra Vergine di Oliva.

5

Spennellate la superficie della focaccia con la salamoia.
Salate leggermente la superficie col sale fino e ricoprite con le rondelle di zucchine.
Distribuite i datterini gialli conditi e ricoprite con un foglio di carta forno.
Fate cuocere in forno statico già caldo a 200°C per 15 minuti e poi abbassate a 180°C per 25 minuti.

6

Verificate che la base sia cotta, togliete il foglio di carta forno e distribuite la provola. Lasciate un paio di minuti in forno spento.
Appena il formaggio sarà sciolto, unite il basilico fresco spezzettato a mano e servite.
Buon appetito!

FOCACCIA CON ZUCCHINE E DATTERINI GIALLI
1
(Visited 51 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *