Gnocchi con farina di castagne

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyIntermediate

Yields1 Serving

Ingredienti per 4/6 persone:
 300 g di farina di castagne
 300 g di farina 00
  ml di acqua
 un pizzico di sale
 1 cucchiaio di Extra Vergine di Oliva
 una spolverata di Parmigiano
 600 ml circa di brodo vegetale (sedano, carota, cipolla)
 100 g di burro (se di cremeria è meglio)
 salvia q.b.

1

Sul vostro piano di lavoro sistemate le due farine ben setacciate a fontana.
Al centro aggiungete il sale e cominciate a impastare versando l'acqua, un po' alla volta.

2

Se l'impasto finale risulta duro, aggiungete ancora un po' di acqua. Diversamente, una manciata di farina 00.
Dovrete ottenere un impasto omogeneo ed elastico, non troppo appiccicoso.
Formate quindi una palla, copritela con la pellicola e lasciatela riposare per almeno un'ora a temperatura ambiente.

3

Nel frattempo preparate un brodo vegetale che poi andrete a filtrare dalle verdure ed eventuali impurità.
Tenete il brodo a bollore costante.
Trascorso il tempo necessario, riprendete l'impasto e suddividetelo in quattro pezzi e poi, sul piano di lavoro ben infarinato, lavorateli con le dita in modo da formare dei lunghi filoncini.

4

Con un coltello tagliate ogni filoncino a pezzetti di 2 cm o più grandi, se gradite.
Fate lessare gli gnocchi nel brodo vegetale leggermente salato e scolateli quando saranno tutti a galla.
In una padella ampia fate fondere il burro con la salvia,
Unite gli gnocchi e fate insaporire bene, mescolando il tutto delicatamente.
Se gradite, unite del Parmigiano e un filo di Extra Vergine. Buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per 4/6 persone:
 300 g di farina di castagne
 300 g di farina 00
  ml di acqua
 un pizzico di sale
 1 cucchiaio di Extra Vergine di Oliva
 una spolverata di Parmigiano
 600 ml circa di brodo vegetale (sedano, carota, cipolla)
 100 g di burro (se di cremeria è meglio)
 salvia q.b.

Directions

1

Sul vostro piano di lavoro sistemate le due farine ben setacciate a fontana.
Al centro aggiungete il sale e cominciate a impastare versando l'acqua, un po' alla volta.

2

Se l'impasto finale risulta duro, aggiungete ancora un po' di acqua. Diversamente, una manciata di farina 00.
Dovrete ottenere un impasto omogeneo ed elastico, non troppo appiccicoso.
Formate quindi una palla, copritela con la pellicola e lasciatela riposare per almeno un'ora a temperatura ambiente.

3

Nel frattempo preparate un brodo vegetale che poi andrete a filtrare dalle verdure ed eventuali impurità.
Tenete il brodo a bollore costante.
Trascorso il tempo necessario, riprendete l'impasto e suddividetelo in quattro pezzi e poi, sul piano di lavoro ben infarinato, lavorateli con le dita in modo da formare dei lunghi filoncini.

4

Con un coltello tagliate ogni filoncino a pezzetti di 2 cm o più grandi, se gradite.
Fate lessare gli gnocchi nel brodo vegetale leggermente salato e scolateli quando saranno tutti a galla.
In una padella ampia fate fondere il burro con la salvia,
Unite gli gnocchi e fate insaporire bene, mescolando il tutto delicatamente.
Se gradite, unite del Parmigiano e un filo di Extra Vergine. Buon appetito!

Gnocchi con farina di castagne

Gli gnocchi con farina di castagne sono davvero buonissimi e perfetti per questa stagione. La ricetta originale è di Antonino Cannavacciuolo ma io, ho voluto personalizzarla un pochino e alleggerirla nell’impasto. Questa è una ricetta che preparo spesso in autunno ed è molto particolare nel sapore e nella consistenza. Per il condimento, un classico burro e salvia è più che perfetto!

0
(Visited 107 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *