Crocchette ai moscardini

Le crocchette ai moscardini sono un secondo piatto di mare molto gustoso e anche facile da preparare. Questa ricetta è perfetta anche per l’aperitivo. Avevo delle patate bollite e dei moscardini avanzati dalla cena della sera prima e ho pensato di riciclare questi ingredienti on chiave differente, in forma diversa e sapore più intrigante. La ricetta è venuta di conseguenza ed è piaciuta a tutti. Con le crocchette ai moscardini, magari in formato più piccolo, potete deliziare anche i vostri ospiti durante un aperitivo casalingo! Buon appetito!

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyIntermediate

Yields1 Serving
Prep Time1 hrCook Time10 minsTotal Time1 hr 10 mins

Ingredienti per 6 persone:
 700 g di patate
 250 g di moscardini già puliti
 1 spicchio d'aglio
 un rametto di rosmarino
 mezzo bicchiere di vino bianco
 2 cucchiai abbondanti di Extra Vergine di Oliva
 150 g di scamorza affumicata
 1 uovo
 un cucchiaio misto di parmigiano e pecorino grattugiati
 prezzemolo e basilico q.b.
 sale e pepe q.b.
 abbondante pangrattato
 olio di semi per friggere

1

2

Fate bollire le patate come fate di solito e, una volta pronte, le schiacciate all'interno di una ciotola capiente.
Fate raffreddare completamente le patate schiacciate.
Nel frattempo, dopo aver pulito bene i moscardini, fateli cuocere in un tegame con aglio schiacciato, rosmarino.
Sfumate col vino bianco e poi aggiustate di sale.
Fate cuocere i moscardini col coperchio, per una ventina di minuti.
Se occorre, unite un filo di acqua calda.

3

Quando i moscardini saranno cotti, tagliateli a pezzetti piccoli e fate intiepidire.
Tagliate anche al scamorza a cubetti piccoli e tenete da parte.
Riprendete la ciotola con le patate schiacciate ormai raffreddate e condite con il mix di formaggi grattugiati.
Aggiungete anche l'uovo e un trito di prezzemolo e basilico.
Aggiustate di sale e pepe e cominciate a impastare gli ingredienti.

4

Lavorate con la forchetta fin quando non avrete un composto compatto da lavorare con le mani.
Se il composto è troppo morbido, unite del pangrattato. Diversamente aggiungete un uovo piccolo.
Prelevate una quantità di impasto di patate sufficiente per una crocchetta.
Allargatela e al centro sistemate un po' di moscardini e qualche tocchetto di scamorza.

5

Richiudete il tutto e passate la pallina di patate ripiena in abbondante pangrattato.
Procedete così fin quando non terminerete gli ingredienti.
Schiacciate leggermente le palline di patate ripiene, così da formare dei medaglioni.
Poggiateli poi su un piatto di portata ampio e fate riposare nel congelatore per 30/40 minuti.
Trascorso il tempo necessario fate riscaldare abbondante olio di semi in una padella antiaderente.
Cuocete poche crocchette per volta rigirandole non appena la superficie sarà ben dorata.
Quando mettete le crocchette in padella con olio caldo, prese direttamente dal congelatore, fate sempre attenzione all'olio che potrebbe reagire alla temperatura fredda.

6

Sistemare le crocchette di moscardini su piatto con carta assorbente e e fate intiepidire prima di servire.
Buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per 6 persone:
 700 g di patate
 250 g di moscardini già puliti
 1 spicchio d'aglio
 un rametto di rosmarino
 mezzo bicchiere di vino bianco
 2 cucchiai abbondanti di Extra Vergine di Oliva
 150 g di scamorza affumicata
 1 uovo
 un cucchiaio misto di parmigiano e pecorino grattugiati
 prezzemolo e basilico q.b.
 sale e pepe q.b.
 abbondante pangrattato
 olio di semi per friggere

Directions

1

2

Fate bollire le patate come fate di solito e, una volta pronte, le schiacciate all'interno di una ciotola capiente.
Fate raffreddare completamente le patate schiacciate.
Nel frattempo, dopo aver pulito bene i moscardini, fateli cuocere in un tegame con aglio schiacciato, rosmarino.
Sfumate col vino bianco e poi aggiustate di sale.
Fate cuocere i moscardini col coperchio, per una ventina di minuti.
Se occorre, unite un filo di acqua calda.

3

Quando i moscardini saranno cotti, tagliateli a pezzetti piccoli e fate intiepidire.
Tagliate anche al scamorza a cubetti piccoli e tenete da parte.
Riprendete la ciotola con le patate schiacciate ormai raffreddate e condite con il mix di formaggi grattugiati.
Aggiungete anche l'uovo e un trito di prezzemolo e basilico.
Aggiustate di sale e pepe e cominciate a impastare gli ingredienti.

4

Lavorate con la forchetta fin quando non avrete un composto compatto da lavorare con le mani.
Se il composto è troppo morbido, unite del pangrattato. Diversamente aggiungete un uovo piccolo.
Prelevate una quantità di impasto di patate sufficiente per una crocchetta.
Allargatela e al centro sistemate un po' di moscardini e qualche tocchetto di scamorza.

5

Richiudete il tutto e passate la pallina di patate ripiena in abbondante pangrattato.
Procedete così fin quando non terminerete gli ingredienti.
Schiacciate leggermente le palline di patate ripiene, così da formare dei medaglioni.
Poggiateli poi su un piatto di portata ampio e fate riposare nel congelatore per 30/40 minuti.
Trascorso il tempo necessario fate riscaldare abbondante olio di semi in una padella antiaderente.
Cuocete poche crocchette per volta rigirandole non appena la superficie sarà ben dorata.
Quando mettete le crocchette in padella con olio caldo, prese direttamente dal congelatore, fate sempre attenzione all'olio che potrebbe reagire alla temperatura fredda.

6

Sistemare le crocchette di moscardini su piatto con carta assorbente e e fate intiepidire prima di servire.
Buon appetito!

Crocchette ai moscardini
0
(Visited 48 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *