Bucatini con sugo di stocco e patate

I bucatini con sugo di stocco e patate sono un primo piatto dal sapore tradizionale, deciso, ricco e intenso. Questa è una ricetta regionale calabrese e, nello specifico, è la ricetta che si prepara a casa mia da sempre. La mangiavo dai nonni, la magia dai miei e la preparo anche io. Per me questo è il sapore di casa, di famiglia e delle cose genuine. Novembre è il periodo in cui questa ricetta si comincia a preparare più spesso perché è ricca, confortevole e “calda” anche grazie al peperoncino che, io uso senza riserve 😉 Per renderti le cose facili, in ricetta ho inserito i filetti di stoccafisso che trovate già puliti e confezionati in pescheria o nei negozi di surgelati. Io invece, per non farmi mancare nulla, ho lavorato con le code di stoccafisso che ho tenuto in ammollo per diversi giorni cambiando loro l’acqua. E confesso, non è una operazione simpatica perché, le code di stocco puzzano tremendamente. Poi le ho sbollentate e private della loro pelle ormai collosa, delle loro lische e impurità varie. Ottenuti i miei filetti, li ho aggiunti al sugo che vi ho descritto. La versione che vi ho proposto diminuisce notevolmente i tempi di preparazione e cottura e soprattutto vi risparmia le narici ma, vi dona lo stesso eccellente sapore. Come la tradizione di casa mia vuole, per questo sugo occorrono i bucatini e io, ho scelto quelli Le Gemme del Vesuvio del Pastificio Grania Srl perché profumano di semola e tengono la cottura.

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyIntermediate

Yields1 Serving
Prep Time50 minsCook Time10 minsTotal Time1 hr

Ingredienti per 4 persone:
 350 g di Bucatini Le Gemme del Vesuvio
 circa 800 g di filetti di stoccafisso già ammollato
 3 patate
 400 g di pelati o pezzettoni
 5 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 1 cipolla media
 abbondante peperoncino
 olive nere q.b.
 una manciata di capperi dissalati
 prezzemolo fresco per profumare

1

In un tegame ampio e antiaderente fate rosolare la cipolla tritata finemente con olio e peperoncino.
Quando la cipolla sarà dorata unite i pelati che andrete a rompere con la forchetta.
Aggiungete un pizzico di sale, mescolate e fate cuocere così per non oltre cinque minuti.

2

A questo punto aggiungete le patate sbucciate e tagliate a pezzi grossolani.
Mescolate ancora e fate cuocere col coperchio per una decina di minuti.
Se occorre unite un po' di acqua calda.
Trascorsi i dieci minuti aggiungete anche i filetti di stoccafisso ben sciacquati, i capperi e le olive.

3

Portate tutto su fiamma più dolce e fate cuocere lentamente per una ventina di minuti.
Se occorre, scuotete leggermente il tegame ma non girate con mestoli o cucchiai di legno per evitare di sfaldare i filetti di stocco.

4

Nel frattempo cuocete i bucatini seguendo le istruzioni riportate sulla confezione e quando saranno perfettamente al dente, direttamente nel tegame col sugo di stocco e patate.
Poco prima però, abbiate cura di togliere qualche filetto di stocco e qualche patata dal tegame così da lasciare più spazio per condire i bucatini.

5

Mescolate bene i bucatini fin quando non saranno ben conditi, servite subito e ben caldi, con del prezzemolo fresco per profumare.
Buon appetito!

6

Ingredients

Ingredienti per 4 persone:
 350 g di Bucatini Le Gemme del Vesuvio
 circa 800 g di filetti di stoccafisso già ammollato
 3 patate
 400 g di pelati o pezzettoni
 5 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 1 cipolla media
 abbondante peperoncino
 olive nere q.b.
 una manciata di capperi dissalati
 prezzemolo fresco per profumare

Directions

1

In un tegame ampio e antiaderente fate rosolare la cipolla tritata finemente con olio e peperoncino.
Quando la cipolla sarà dorata unite i pelati che andrete a rompere con la forchetta.
Aggiungete un pizzico di sale, mescolate e fate cuocere così per non oltre cinque minuti.

2

A questo punto aggiungete le patate sbucciate e tagliate a pezzi grossolani.
Mescolate ancora e fate cuocere col coperchio per una decina di minuti.
Se occorre unite un po' di acqua calda.
Trascorsi i dieci minuti aggiungete anche i filetti di stoccafisso ben sciacquati, i capperi e le olive.

3

Portate tutto su fiamma più dolce e fate cuocere lentamente per una ventina di minuti.
Se occorre, scuotete leggermente il tegame ma non girate con mestoli o cucchiai di legno per evitare di sfaldare i filetti di stocco.

4

Nel frattempo cuocete i bucatini seguendo le istruzioni riportate sulla confezione e quando saranno perfettamente al dente, direttamente nel tegame col sugo di stocco e patate.
Poco prima però, abbiate cura di togliere qualche filetto di stocco e qualche patata dal tegame così da lasciare più spazio per condire i bucatini.

5

Mescolate bene i bucatini fin quando non saranno ben conditi, servite subito e ben caldi, con del prezzemolo fresco per profumare.
Buon appetito!

6

Bucatini con sugo di stocco e patate
0
(Visited 25 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *