Pasta con melanzane e pomodorini

La pasta con melanzane e pomodorini è una vera e propria prelibatezza. Questa è una ricetta semplice ma davvero tanto squisita. Quando vado da Peppe, il mio fruttivendolo di fiducia, trovo sempre ciò che mi occorre e non solo, mi basta guardarmi intorno, tra verdure, ortaggi e frutta di stagione per lasciarmi ispirare. Ho cominciato con le prime melanzane, anche se ormai si trovano tutto l’anno. Avevo voglia di ritrovare quel sapore che adoro, il sapore dell’estate. E così, con i pomodorini freschi e dolci, ci ho preparato un primo piatto da leccarsi i baffi. Ecco perché ho scelto le Penne a Candela Le Gemme del Vesuvio del Pastificio Grania Srl, perché sono del formato giusto per accogliere il condimento di melanzane in due consistenze, e poi perché sono ruvide e tengono la cottura al dente, perfettamente. Con questa ricetta io do ufficialmente il benvenuto alla bella stagione!

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyBeginner

Yields1 Serving
Prep Time30 minsCook Time15 minsTotal Time45 mins

Ingredienti per 4 persone:
 350 g di Penne a Candela Le Gemme del Vesuvio
 3 melanzane lunghe
 100 g di pomodorini perini
 2 spicchi d'aglio
 olio Extra Vergine di Oliva q.b.
 50 g di pinoli da tostare
 olio di semi per friggere
 sale q.b.
 basilico fresco a volontà
Procedimento:

1

2

Lavate bene le melanzane, spuntate entrambe le estremità e poi tagliatele a rondelle di circa 1 cm.
Sistemate le rondelle di melanzane in uno scolapasta, a strati, cospargendole con il sale grosso.
Coprite con un piatto e sul piatto poggiate un peso (io utilizzo una bottiglia di acqua da 2L).
Lasciate spurgare per circa un'ora.

3

Trascorso il tempo necessario sciacquate bene le fette di melanzane sotto il getto dell'acqua e poi tamponatele in un canovaccio, finché non avranno perso tutta l'acqua assorbita.
Friggete poco più della metà delle melanzane in abbondante olio di semi e poi le scolate su carta assorbente.
Le altre melanzane le stufate in padella con uno spicchio d'aglio, un filo di Extra Vergine e un pizzico di sale.
Tenete da parte le melanzane fritte
Ricoprite con il coperchio e fate cuocere per una decina di minuti o fin quando non saranno tenere (se occorre unite un filo di acqua calda).

4

Nel frattempo portate a ebollizione l'acqua per la pasta e, in una padella salta pasta fate cuocere a fuoco lento i pomodorini tagliati a metà (sul quale avrete cosparso un po' di zucchero), con Extra Vergine, uno spicchio di aglio schiacciato e del basilico.
Mentre i pomodorini cuociono, frullate le melanzane stufate avendo cura di eliminare l'aglio.
Dovrete ottenere un composto cremoso, neanche troppo liscio.
Aggiustate di sale e poi tenete la crema di melanzane da parte.

5

Scolate le Penne a Candela al dente, direttamente nella salta pasta con i pomodorini e ricordatevi di togliere l'aglio anche dai pomodorini.
Aggiungete la crema di melanzane e un po' di acqua di cottura della pasta in quantità sufficiente per la mantecatura.
Aggiungete le rondelle di melanzane fritte e i pinoli tostati in precedenza.
Profumate il tutto con del basilico fresco e buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per 4 persone:
 350 g di Penne a Candela Le Gemme del Vesuvio
 3 melanzane lunghe
 100 g di pomodorini perini
 2 spicchi d'aglio
 olio Extra Vergine di Oliva q.b.
 50 g di pinoli da tostare
 olio di semi per friggere
 sale q.b.
 basilico fresco a volontà
Procedimento:

Directions

1

2

Lavate bene le melanzane, spuntate entrambe le estremità e poi tagliatele a rondelle di circa 1 cm.
Sistemate le rondelle di melanzane in uno scolapasta, a strati, cospargendole con il sale grosso.
Coprite con un piatto e sul piatto poggiate un peso (io utilizzo una bottiglia di acqua da 2L).
Lasciate spurgare per circa un'ora.

3

Trascorso il tempo necessario sciacquate bene le fette di melanzane sotto il getto dell'acqua e poi tamponatele in un canovaccio, finché non avranno perso tutta l'acqua assorbita.
Friggete poco più della metà delle melanzane in abbondante olio di semi e poi le scolate su carta assorbente.
Le altre melanzane le stufate in padella con uno spicchio d'aglio, un filo di Extra Vergine e un pizzico di sale.
Tenete da parte le melanzane fritte
Ricoprite con il coperchio e fate cuocere per una decina di minuti o fin quando non saranno tenere (se occorre unite un filo di acqua calda).

4

Nel frattempo portate a ebollizione l'acqua per la pasta e, in una padella salta pasta fate cuocere a fuoco lento i pomodorini tagliati a metà (sul quale avrete cosparso un po' di zucchero), con Extra Vergine, uno spicchio di aglio schiacciato e del basilico.
Mentre i pomodorini cuociono, frullate le melanzane stufate avendo cura di eliminare l'aglio.
Dovrete ottenere un composto cremoso, neanche troppo liscio.
Aggiustate di sale e poi tenete la crema di melanzane da parte.

5

Scolate le Penne a Candela al dente, direttamente nella salta pasta con i pomodorini e ricordatevi di togliere l'aglio anche dai pomodorini.
Aggiungete la crema di melanzane e un po' di acqua di cottura della pasta in quantità sufficiente per la mantecatura.
Aggiungete le rondelle di melanzane fritte e i pinoli tostati in precedenza.
Profumate il tutto con del basilico fresco e buon appetito!

Pasta con melanzane e pomodorini
0
(Visited 34 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *