Focaccia alle olive e pomodorini

La focaccia alle olive e pomodorini è semplice ma buonissima. Condita poi, con dell’Extra Vergine di Oliva, origano e basilico fresco, vi sembrerà di sentire il sapore dell’estate in bocca. Amo i lievitati e non ci rinuncio mai, soprattutto perché per fare questa focaccia, ho utilizzato le olive che coltivano i miei cugini, che ho schiacciato e tenuto in acqua e sale per vari giorni e poi ho condito con Extra Vergine, aglio, poco peperoncino e origano. Poi ho seguito i consigli di mio fratello, per renderla ancora più saporita e il risultato è questo, spero che vi piaccia. P.S. Voi utilizzate le olive che più vi piacciono ma non perdetevi questa fantastica ricetta 🙂

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyIntermediate

Yields1 Serving
Prep Time2 hrsCook Time30 minsTotal Time2 hrs 30 mins

Ingredienti per l'impasto:
 300 g di farina 0
 200 g di semola di grano duro
 100 g di farina tipo 1
 15 g di lievito di birra
 1 bicchiere di acqua tiepida (+ il necessario se occorre)
 60 ml di Extra Vergine di Oliva
 un cucchiaino di sale
Ingredienti per la farcitura:
 250 g di pomodorini dolci (anche quelli in scatola vanno bene)
 olive nere q.b.
 una manciata di pecorino grattugiato
 Extra Vergine di Oliva q.b.
 origano q.b.

1

In mezzo bicchiere di acqua tiepida sciogliete il lievito di birra.
Nell'altra metà il sale.
In una ciotola capiente setacciate le farine e fate un buco al centro dove andrete a versare il lievito sciolto.
Con un cucchiaio di legno cominciate a mescolare il tutto fin quando il lievito non sarà assorbito.

2

A questo punto unite anche l'Extra Vergine e mescolate ancora.
Unite anche l'acqua con il sale e cominciate a impastare il tutto con le mani.
Portate l'impasto sul vostro piano di lavoro infarinato e lavorate per una decina di minuti.

3

Se l'impasto è troppo molle, aggiungente un po' di farina 0 altrimenti ancora un po' d'acqua.
Regolatevi a vista.
Una volta ottenuta una palla liscia e omogenea, fate lievitare per due ore o fino al raddoppio, in una ciotola ben coperta da pellicola.

4

Trascorso il tempo necessario riprendete l'impasto e versatelo direttamente in una teglia rettangolare o rotonda, a vostro piacere.
Ricordatevi di ungere bene il fondo.
Affondando delicatamente le dita, stendete bene l'impasto all'interno della teglia fino ad arrivare in tutti gli angoli.
Fate lievitare in questo modo per circa mezz'ora, nel forno spento.

5

Trascorso il tempo necessario condite la pizza distribuendo i pomodorini un po' schiacciato, le olive (che avrete snocciolato e condito in precedenza con un filo di Extra Vergine, aglio schiacciato, sale e un pizzico di origano) e una manciata di pecorino grattugiato.
Terminate con un generoso filo di Extra Vergine di Oliva su tutta la superficie.

6

Fate cuocere in forno statico già caldo a 200°C per circa 20/25 minuti e, se occorre a 180° C per un'altra decina di minuti.
Verificate sempre i tempi di cottura del vostro forno.
Appena pronta la focaccia alle olive e pomodorini, profumate il tutto con dell'origano secco e magari del basilico, se lo avete.
Buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per l'impasto:
 300 g di farina 0
 200 g di semola di grano duro
 100 g di farina tipo 1
 15 g di lievito di birra
 1 bicchiere di acqua tiepida (+ il necessario se occorre)
 60 ml di Extra Vergine di Oliva
 un cucchiaino di sale
Ingredienti per la farcitura:
 250 g di pomodorini dolci (anche quelli in scatola vanno bene)
 olive nere q.b.
 una manciata di pecorino grattugiato
 Extra Vergine di Oliva q.b.
 origano q.b.

Directions

1

In mezzo bicchiere di acqua tiepida sciogliete il lievito di birra.
Nell'altra metà il sale.
In una ciotola capiente setacciate le farine e fate un buco al centro dove andrete a versare il lievito sciolto.
Con un cucchiaio di legno cominciate a mescolare il tutto fin quando il lievito non sarà assorbito.

2

A questo punto unite anche l'Extra Vergine e mescolate ancora.
Unite anche l'acqua con il sale e cominciate a impastare il tutto con le mani.
Portate l'impasto sul vostro piano di lavoro infarinato e lavorate per una decina di minuti.

3

Se l'impasto è troppo molle, aggiungente un po' di farina 0 altrimenti ancora un po' d'acqua.
Regolatevi a vista.
Una volta ottenuta una palla liscia e omogenea, fate lievitare per due ore o fino al raddoppio, in una ciotola ben coperta da pellicola.

4

Trascorso il tempo necessario riprendete l'impasto e versatelo direttamente in una teglia rettangolare o rotonda, a vostro piacere.
Ricordatevi di ungere bene il fondo.
Affondando delicatamente le dita, stendete bene l'impasto all'interno della teglia fino ad arrivare in tutti gli angoli.
Fate lievitare in questo modo per circa mezz'ora, nel forno spento.

5

Trascorso il tempo necessario condite la pizza distribuendo i pomodorini un po' schiacciato, le olive (che avrete snocciolato e condito in precedenza con un filo di Extra Vergine, aglio schiacciato, sale e un pizzico di origano) e una manciata di pecorino grattugiato.
Terminate con un generoso filo di Extra Vergine di Oliva su tutta la superficie.

6

Fate cuocere in forno statico già caldo a 200°C per circa 20/25 minuti e, se occorre a 180° C per un'altra decina di minuti.
Verificate sempre i tempi di cottura del vostro forno.
Appena pronta la focaccia alle olive e pomodorini, profumate il tutto con dell'origano secco e magari del basilico, se lo avete.
Buon appetito!

Focaccia alle olive e pomodorini
0
(Visited 167 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *