Arrosto ripieno di castagne

L’arrosto ripieno di castagne è un secondo piatto di carne ricco di sapore e bellezza. Questa ricetta è perfetta per i giorni di festa. Occorre dedicare del tempo alla preparazione di questa ricetta ma, il risultato finale, sarà apprezzatissimo.

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyAdvanced

Yields1 Serving
Prep Time40 minsCook Time50 minsTotal Time1 hr 30 mins

Ingredienti per 6 persone:
 noce di vitello da 800 g/1 kg
 100 g di castagne
 2 salsicce
 1 spicchio d'aglio
 marino per profumare
 70 g di pancetta a cubetti
 70 g di provolone piccante
 2 cucchiai di pangrattato
 Extra Vergine di Oliva q.b.
 sale e pepe nero q.b.
 verdure miste per il fondo (carota, cipolla, sedano, patata, finocchio ed erbe aromatiche)

1

2

Sbollentante le castagne e poi fatele intiepidire.
Sbucciate le verdure e tagliatele in pezzi grossolani.
Trasferite il tutto in una teglia ampia, ricoprite con dell’acqua, due cucchiai di Extra Vergine di Oliva e mezzo bicchiere di vino.
Fate cuocere in forno caldo a 200°C per circa 15/20 minuti.

3

Nel frattempo sgranate finemente le salsicce in una padella con aglio schiacciato ed Extra Vergine.
Sfumate col vino bianco e profumate con del rosmarino.
Quando le salsicce saranno ben colorite, togliete la padella dal fuoco e aggiungetevi la pancetta, il pangrattato e il provolone piccante a cubetti.
Infine aggiungete le castagne e mescolate il tutto.
Dovrete ottenere un composto morbido ma che non si sbriciola.

4

Aprite la noce di vitello a libro e battetela bene con un batticarne.
Se preferite, fatevi aiutare dal vostro macellaio di fiducia.
Salate e pepate la superficie sia esterna che interna, dove poggerà il ripieno.
Stendete il ripieno sulla superficie della carne, lasciando liberi i bordi più esterni.
Avvolgete la carne su se stessa legandola con dello spago da cucina.

5

Fate rosolare la carne in una padella antiaderente ampia con l’Extra Vergine, su fiamma vivace.
Girate la carne solo quando sarà di un bel colore bruno e si staccherà da sola dalla padella.
Avrete così ottenuto la reazione di Maillard, dove carboidrati come il glucosio o fruttosio, si uniscono alle proteine per scatenare la magia.

6

Portate l’arrosto ormai bruno nella teglia con le verdure.
Aggiungete acqua calda o brodo vegetale sulle verdure e procedete la cottura in forno per circa 30/40 minuti a 180°C

7

Girate l’arrosto a metà cottura e verificate sempre i tempi di del vostro forno.
Una volta pronta la carne, scolatela e avvolgetela nell’alluminio per farlo riposare, per circa 10 minuti.

8

Nel frattempo frullate le verdure utilizzate per il fondo e tutto il brodo nella teglia.
Ripassate questa crema di verdure in un colino a maglie strette per ottenere una salsa vellutata per accompagnare l’arrosto di castagne e salsicce.
Buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per 6 persone:
 noce di vitello da 800 g/1 kg
 100 g di castagne
 2 salsicce
 1 spicchio d'aglio
 marino per profumare
 70 g di pancetta a cubetti
 70 g di provolone piccante
 2 cucchiai di pangrattato
 Extra Vergine di Oliva q.b.
 sale e pepe nero q.b.
 verdure miste per il fondo (carota, cipolla, sedano, patata, finocchio ed erbe aromatiche)

Directions

1

2

Sbollentante le castagne e poi fatele intiepidire.
Sbucciate le verdure e tagliatele in pezzi grossolani.
Trasferite il tutto in una teglia ampia, ricoprite con dell’acqua, due cucchiai di Extra Vergine di Oliva e mezzo bicchiere di vino.
Fate cuocere in forno caldo a 200°C per circa 15/20 minuti.

3

Nel frattempo sgranate finemente le salsicce in una padella con aglio schiacciato ed Extra Vergine.
Sfumate col vino bianco e profumate con del rosmarino.
Quando le salsicce saranno ben colorite, togliete la padella dal fuoco e aggiungetevi la pancetta, il pangrattato e il provolone piccante a cubetti.
Infine aggiungete le castagne e mescolate il tutto.
Dovrete ottenere un composto morbido ma che non si sbriciola.

4

Aprite la noce di vitello a libro e battetela bene con un batticarne.
Se preferite, fatevi aiutare dal vostro macellaio di fiducia.
Salate e pepate la superficie sia esterna che interna, dove poggerà il ripieno.
Stendete il ripieno sulla superficie della carne, lasciando liberi i bordi più esterni.
Avvolgete la carne su se stessa legandola con dello spago da cucina.

5

Fate rosolare la carne in una padella antiaderente ampia con l’Extra Vergine, su fiamma vivace.
Girate la carne solo quando sarà di un bel colore bruno e si staccherà da sola dalla padella.
Avrete così ottenuto la reazione di Maillard, dove carboidrati come il glucosio o fruttosio, si uniscono alle proteine per scatenare la magia.

6

Portate l’arrosto ormai bruno nella teglia con le verdure.
Aggiungete acqua calda o brodo vegetale sulle verdure e procedete la cottura in forno per circa 30/40 minuti a 180°C

7

Girate l’arrosto a metà cottura e verificate sempre i tempi di del vostro forno.
Una volta pronta la carne, scolatela e avvolgetela nell’alluminio per farlo riposare, per circa 10 minuti.

8

Nel frattempo frullate le verdure utilizzate per il fondo e tutto il brodo nella teglia.
Ripassate questa crema di verdure in un colino a maglie strette per ottenere una salsa vellutata per accompagnare l’arrosto di castagne e salsicce.
Buon appetito!

Arrosto ripieno di castagne
0
(Visited 171 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *