Pizza piena di cipolle e scamorza

La pizza piena di cipolle e scamorza è una prelibata bontà rustica che ben si presta quando avete ospiti. O magari per una cena semplice ma gustosa. Preparo spesso l’insalata di patate e cipolle cotte al vapore cos’, quando avanzano, il giorno dopo preparo sempre qualcosa. In questo caso una deliziosa farcitura per la pizza piena. Nella ricetta è indicata “una punta di cucchiaino da tè di lievito per torte salate”. Non ho la bilancia elettronica per dare un peso più specifico ma la quantità di lievito deve essere minima e servire giusto per dare rotondità e un po’ di spessore all’impasto. In questo modo non si romperà e la farcitura resisterà bene all’interno. Vi suggerisco di cucinare le cipolle al vapore o magari sbollentate, con qualche ora di anticipo. Così potrete lasciarle nello scolapasta e perdere i liquidi in eccesso. Io ho insaporito il tutto con della scamorza affumicata, voi potete utilizzare altri formaggi o arricchire la farcitura secondo i vostri gusti. Buon appetito!

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyIntermediate

Yields1 Serving
Prep Time20 minsCook Time30 minsTotal Time50 mins

Ingredienti per l'impasto:
 400 g di farina 00
 150 ml di acqua
 un cucchiaio di olio di oliva
 lievito per torte salate (la punta di un cucchiaino da tè)
 un cucchiaino da tè di sale
Ingredienti per la farcitura:
 600 g di cipolle rosse
 una patata da circa 150 g
 100 g di scamorza affumicata e tagliata sottile
 sale e pepe q.b.
 una manciata di grana grattugiato
 olio di semi di arachidi q.b.
Procedimento:

1

2

In una ciotola capiente unite la farina setacciata con un punta di lievito per torte salate.
Fate un buco al centro e unite l'acqua.
Mescolate velocemente con un cucchiaio di legno e poi unite anche l'olio.
Cominciate a lavorare il tutto con le mani per circa cinque minuti e poi fate riposare l'impasto.

3

Trascorso un quarto d'ora riprendete l'impasto e portatelo sul vostro piano di lavoro infarinato.
Aggiungete anche il sale e lavorate fin quando non sarà completamente assorbito e non avrete una palla liscia e omogenea.
Se occorre unite ancora un po' di acqua.
Fate riposare ancora questo impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e coperto dalla ciotola.

4

Nel frattempo preparate la farcitura.
Dopo aver cotto al vapore le cipolle e averle lasciate in uno scolapasta tutta la notte, versatele in una ciotola capiente.
Unite anche la patata appena sbollentata e sbucciata, che avrete passato allo schiacciapatate.
Aggiustate il tutto di sale e pepe, poi insaporite ulteriormente il composto con del grana.
Tenete il composto momentaneamente da parte.

5

Riprendete l'impasto e, aiutandovi con un mattarello, stendete la sfoglia ben larga e spessa, non più di un centimetro e mezzo.
Adagiate la pasta ben tirata all'interno di una padella antiaderente dal diametro di 28 cm, ben oleata sul fondo.
Non importa se i bordi fuoriescono dal diametro della padella, li utilizzeremo dopo per chiudere la pizza.

6

Versate il composto di cipolle e patate all'interno della sfoglia e livellate bene tutta la superficie.
Coprite poi con le fette sottili di scamorza affumicata.
Ripiegate i lembi di pasta in modo da ricoprire e chiudere tutta la parte superiore della pizza piena.
Eliminate eventuali eccessi, in modo che la superficie poi risulti piatta e uniforme.
Questo garantirà una cottura uniforme e veloce.

7

Distribuite un po' di olio di arachidi anche sulla superficie esterna e cuocete in padella a fuoco medio, almeno 15 minuti per lato.
Girate e rigirate la pizza piena di cipolle e scamorza come fate per la frittata.
Passata mezz'ora verificate che la cottura sia omogenea su tutti i lati e poi trasferite la pizza piena su un piatto ricoperto di carta assorbente.

8

Eliminato l'olio in eccesso, tagliate la pizza piena di cipolle e scamorza a fette e preparatevi a gustare un'autentica bontà.
Buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per l'impasto:
 400 g di farina 00
 150 ml di acqua
 un cucchiaio di olio di oliva
 lievito per torte salate (la punta di un cucchiaino da tè)
 un cucchiaino da tè di sale
Ingredienti per la farcitura:
 600 g di cipolle rosse
 una patata da circa 150 g
 100 g di scamorza affumicata e tagliata sottile
 sale e pepe q.b.
 una manciata di grana grattugiato
 olio di semi di arachidi q.b.
Procedimento:

Directions

1

2

In una ciotola capiente unite la farina setacciata con un punta di lievito per torte salate.
Fate un buco al centro e unite l'acqua.
Mescolate velocemente con un cucchiaio di legno e poi unite anche l'olio.
Cominciate a lavorare il tutto con le mani per circa cinque minuti e poi fate riposare l'impasto.

3

Trascorso un quarto d'ora riprendete l'impasto e portatelo sul vostro piano di lavoro infarinato.
Aggiungete anche il sale e lavorate fin quando non sarà completamente assorbito e non avrete una palla liscia e omogenea.
Se occorre unite ancora un po' di acqua.
Fate riposare ancora questo impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e coperto dalla ciotola.

4

Nel frattempo preparate la farcitura.
Dopo aver cotto al vapore le cipolle e averle lasciate in uno scolapasta tutta la notte, versatele in una ciotola capiente.
Unite anche la patata appena sbollentata e sbucciata, che avrete passato allo schiacciapatate.
Aggiustate il tutto di sale e pepe, poi insaporite ulteriormente il composto con del grana.
Tenete il composto momentaneamente da parte.

5

Riprendete l'impasto e, aiutandovi con un mattarello, stendete la sfoglia ben larga e spessa, non più di un centimetro e mezzo.
Adagiate la pasta ben tirata all'interno di una padella antiaderente dal diametro di 28 cm, ben oleata sul fondo.
Non importa se i bordi fuoriescono dal diametro della padella, li utilizzeremo dopo per chiudere la pizza.

6

Versate il composto di cipolle e patate all'interno della sfoglia e livellate bene tutta la superficie.
Coprite poi con le fette sottili di scamorza affumicata.
Ripiegate i lembi di pasta in modo da ricoprire e chiudere tutta la parte superiore della pizza piena.
Eliminate eventuali eccessi, in modo che la superficie poi risulti piatta e uniforme.
Questo garantirà una cottura uniforme e veloce.

7

Distribuite un po' di olio di arachidi anche sulla superficie esterna e cuocete in padella a fuoco medio, almeno 15 minuti per lato.
Girate e rigirate la pizza piena di cipolle e scamorza come fate per la frittata.
Passata mezz'ora verificate che la cottura sia omogenea su tutti i lati e poi trasferite la pizza piena su un piatto ricoperto di carta assorbente.

8

Eliminato l'olio in eccesso, tagliate la pizza piena di cipolle e scamorza a fette e preparatevi a gustare un'autentica bontà.
Buon appetito!

Pizza piena di cipolle e scamorza
0
(Visited 104 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *