GNOCCHI ALLA SORRENTINA

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyIntermediate

Yields1 Serving
Prep Time30 minsCook Time15 minsTotal Time45 mins

Ingredienti per 4/6 persone:
 circa 800 g di gnocchi (vedi mia ricetta base seguendo il link nella descrizione)
 500 ml di passata di pomodoro
 un barattolo di pomodorini dolci
 ½ cipolla
 5 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 1 cucchiaino di zucchero
 sale q.b.
 peperoncino facoltativo
 abbondante basilico fresco
 circa 300 g di mozzarella (io metto anche una manciata di scamorza affumicata)
 parmigiano reggiano q.b.

1

Dopo aver preparato gli gnocchi seguendo la mia ricetta base, Tagliate la mozzarella a cubetti e lasciatela in uno scolapasta a perdere il latte in eccesso.

In un tegame ampio fate soffriggere la cipolla tagliata finemente e se gradite, un po' di peperoncino.
Quando la cipolla sarà dorata, unite la passata di pomodoro e i pomodorini.
A me piace un sugo più rustico ma se lo preferite "liscio"
Aggiustate di sale, unite qualche foglia di basilico e fate cuocere fino al bollore su fiamma media, dopodiché abbassate e proseguite così per una ventina di minuti.

2

Se il sugo si asciuga troppo, unite un filo di acqua calda e mescolate di tanto in tanto.
Appena il sugo sarà pronto, cuocete gli gnocchi in una pentola ampia, con abbondante acqua calda già leggermente salata.

Gli gnocchi sono cotti quando saliranno a galla. Scolateli con una schiumarola e scolateli in una zuppiera ampia in ceramica.
Unite anche il sugo e mescolate il tutto delicatamente.

3

Trasferite gli gnocchi ben conditi in una pirofila capiente.
Distribuite la mozzarella e se vi avanza, ricoprite con un mestolo di sugo.
Cospargete la superficie con del parmigiano grattugiato e ripassate il tutto sotto il grill del forno, a circa 220°C per non oltre 5 minuti.
Ma verificate sempre i tempi del vostro forno. Basta un momento di distrazione e il grill può far danni.

4

Servite gli gnocchi alla sorrentina ben caldi e filanti e buon appetito!

P.S. se gradite, in superficie, aggiungete altro basilico fresco!

Ingredients

Ingredienti per 4/6 persone:
 circa 800 g di gnocchi (vedi mia ricetta base seguendo il link nella descrizione)
 500 ml di passata di pomodoro
 un barattolo di pomodorini dolci
 ½ cipolla
 5 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 1 cucchiaino di zucchero
 sale q.b.
 peperoncino facoltativo
 abbondante basilico fresco
 circa 300 g di mozzarella (io metto anche una manciata di scamorza affumicata)
 parmigiano reggiano q.b.

Directions

1

Dopo aver preparato gli gnocchi seguendo la mia ricetta base, Tagliate la mozzarella a cubetti e lasciatela in uno scolapasta a perdere il latte in eccesso.

In un tegame ampio fate soffriggere la cipolla tagliata finemente e se gradite, un po' di peperoncino.
Quando la cipolla sarà dorata, unite la passata di pomodoro e i pomodorini.
A me piace un sugo più rustico ma se lo preferite "liscio"
Aggiustate di sale, unite qualche foglia di basilico e fate cuocere fino al bollore su fiamma media, dopodiché abbassate e proseguite così per una ventina di minuti.

2

Se il sugo si asciuga troppo, unite un filo di acqua calda e mescolate di tanto in tanto.
Appena il sugo sarà pronto, cuocete gli gnocchi in una pentola ampia, con abbondante acqua calda già leggermente salata.

Gli gnocchi sono cotti quando saliranno a galla. Scolateli con una schiumarola e scolateli in una zuppiera ampia in ceramica.
Unite anche il sugo e mescolate il tutto delicatamente.

3

Trasferite gli gnocchi ben conditi in una pirofila capiente.
Distribuite la mozzarella e se vi avanza, ricoprite con un mestolo di sugo.
Cospargete la superficie con del parmigiano grattugiato e ripassate il tutto sotto il grill del forno, a circa 220°C per non oltre 5 minuti.
Ma verificate sempre i tempi del vostro forno. Basta un momento di distrazione e il grill può far danni.

4

Servite gli gnocchi alla sorrentina ben caldi e filanti e buon appetito!

P.S. se gradite, in superficie, aggiungete altro basilico fresco!

GNOCCHI ALLA SORRENTINA
(Visited 2 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *