Scarola e fagioli

Scarola e fagioli è una minestra tipica della cucina tradizionale campana ed è tanto semplice quanto buonissima. Questa è una ricetta sana e leggera, perfetta per il pranzo. La scarola viene ripassata in padella con l’aglio schiacciato ma, se volete, potete sbollentarla, per rendere il piatto ancora più leggero ma non meno saporito. Per depurarsi un po’ dopo le Feste e per avere sempre i legumi in un pasto, questo è il piatto unico perfetto!

Yields1 Serving

Ingredienti per 4 persone
 un cespo di scarola liscia
 200 g di fagioli cannellini secchi
 5 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 2 spicchi d'aglio
 una costola di sedano
 due o tre pomodorini
 sale e pepe nero macinato fresco q.b.
 pane casereccio abbrustolito

1

La sera prima lasciate i fagioli secchi in ammollo in acqua con un pizzico di sale e bicarbonato.
Trascorso il tempo necessario sciacquate bene i fagioli, poi poneteli in pentola ampia riempita con acqua fredda fino a coprirli.
Aggiungete il sedano, l'aglio schiacciato e pomodorini.
Fate cuocere su fiamma media a bollore costante per almeno 40 minuti.

2

Quando i fagioli saranno morbidi aggiustate di sale.
Nel frattempo pulite il cespo di scarola eliminando le foglie esterne più dure.
Lavate bene la scarola e sciacquatela ancora meglio.
Eliminate l'acqua in eccesso e tagliate le foglie a metà.

3

In una padella capiente fate soffriggere uno spicchio d'aglio schiacciato con un cucchiaio di Extra Vergine, unite la scarola, aggiustate di sale e fate insaporire per cinque minuti.
Quando la scarola sarà ammorbidita, eliminate l'aglio e aggiungetela alla pentola con i fagioli.
Aggiungete il resto dell'Extra Vergine e fate cuocere insieme ancora per una decina di minuti.

4

Aggiustate di sale se occorre, mescolate e impiattate la scarola e fagioli.
Dovrete ottenere una minestra cremosa ma non troppo densa né troppo brodosa.
Tostate del pane con un filo di Extra Vergine, quando sarà ben dorato e croccante lo aggiungete ai piatti.
Servite la scarola e fagioli ben calda e buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per 4 persone
 un cespo di scarola liscia
 200 g di fagioli cannellini secchi
 5 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 2 spicchi d'aglio
 una costola di sedano
 due o tre pomodorini
 sale e pepe nero macinato fresco q.b.
 pane casereccio abbrustolito

Directions

1

La sera prima lasciate i fagioli secchi in ammollo in acqua con un pizzico di sale e bicarbonato.
Trascorso il tempo necessario sciacquate bene i fagioli, poi poneteli in pentola ampia riempita con acqua fredda fino a coprirli.
Aggiungete il sedano, l'aglio schiacciato e pomodorini.
Fate cuocere su fiamma media a bollore costante per almeno 40 minuti.

2

Quando i fagioli saranno morbidi aggiustate di sale.
Nel frattempo pulite il cespo di scarola eliminando le foglie esterne più dure.
Lavate bene la scarola e sciacquatela ancora meglio.
Eliminate l'acqua in eccesso e tagliate le foglie a metà.

3

In una padella capiente fate soffriggere uno spicchio d'aglio schiacciato con un cucchiaio di Extra Vergine, unite la scarola, aggiustate di sale e fate insaporire per cinque minuti.
Quando la scarola sarà ammorbidita, eliminate l'aglio e aggiungetela alla pentola con i fagioli.
Aggiungete il resto dell'Extra Vergine e fate cuocere insieme ancora per una decina di minuti.

4

Aggiustate di sale se occorre, mescolate e impiattate la scarola e fagioli.
Dovrete ottenere una minestra cremosa ma non troppo densa né troppo brodosa.
Tostate del pane con un filo di Extra Vergine, quando sarà ben dorato e croccante lo aggiungete ai piatti.
Servite la scarola e fagioli ben calda e buon appetito!

Scarola e fagioli
1
(Visited 184 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *