Farro all’insalata con pomodori secchi

Il farro all’insalata con pomodori secchi è un piatto unico fresco e tanto saporito. Ideale per il pranzo anche in ufficio, piace a tutti e potete condirlo a vostro piacere. Io ho aggiunto i fagiolini, dei pomodorini freschi e per dare una nota di sapore in più, ho aggiunto i pomodori secchi e dei tocchetti di pecorino giovane, quindi non stagionato. Per questo motivo, badate al sale. Io per esempio, non l’ho proprio utilizzato anche perché cerco di mangiare senza sale, la dove posso gestire io. Profumate il tutto con abbondante basilico e gustate questa semplicissima ma buonissima ricetta!

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyBeginner

Yields1 Serving

Ingredienti per 4 persone:
 300 g di farro
 300 g di fagiolini freschi
 100 g di pomodori secchi
 4 o 5 pomodorini freschi dolci
 200 g di pecorino giovane a cubetti
 80 g di pinoli da tostare
 4 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 sale q.b.
 basilico fresco a volontà
Procedimento:

1

Tostate i pinoli e poi teneteli da parte.
Lessate i fagiolini dopo averli spuntati e sciacquati ben bene.
Fateli cuocere quanto basta, dovranno risultare al dente.
Scolate i fagiolini e tenete da parte.

2

Cuocete il farro seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.
Io in ogni caso, lo preferisco al dente e così lo scolo un paio di minuti prima e poi lo passo sotto l'acqua fredda.
A questo punto lasciate il farro nello scolapasta così si raffredda.

3

Lavate i pomodorini e poi tagliateli a metà.
In una ciotola capiente unite i pomodorini freschi appena tagliati, i fagiolini fatti a pezzetti più piccoli.
Aggiustate di sale e unite due cucchiai di Extra Vergine.
Mescolate il tutto e unite anche il farro, il pecorino tagliato a cubetti e i pomodori secchi.

4

Amalgamate bene gli ingredienti e profumate il tutto con abbondante basilico fresco.
Servite al piatto con una manciata di pinoli tostati e buon appetito.
P.S. prima di aggiungere i pinoli tostati, potete anche far riposare il farro in insalata in frigo, per circa mezz'ora.

Ingredients

Ingredienti per 4 persone:
 300 g di farro
 300 g di fagiolini freschi
 100 g di pomodori secchi
 4 o 5 pomodorini freschi dolci
 200 g di pecorino giovane a cubetti
 80 g di pinoli da tostare
 4 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 sale q.b.
 basilico fresco a volontà
Procedimento:

Directions

1

Tostate i pinoli e poi teneteli da parte.
Lessate i fagiolini dopo averli spuntati e sciacquati ben bene.
Fateli cuocere quanto basta, dovranno risultare al dente.
Scolate i fagiolini e tenete da parte.

2

Cuocete il farro seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.
Io in ogni caso, lo preferisco al dente e così lo scolo un paio di minuti prima e poi lo passo sotto l'acqua fredda.
A questo punto lasciate il farro nello scolapasta così si raffredda.

3

Lavate i pomodorini e poi tagliateli a metà.
In una ciotola capiente unite i pomodorini freschi appena tagliati, i fagiolini fatti a pezzetti più piccoli.
Aggiustate di sale e unite due cucchiai di Extra Vergine.
Mescolate il tutto e unite anche il farro, il pecorino tagliato a cubetti e i pomodori secchi.

4

Amalgamate bene gli ingredienti e profumate il tutto con abbondante basilico fresco.
Servite al piatto con una manciata di pinoli tostati e buon appetito.
P.S. prima di aggiungere i pinoli tostati, potete anche far riposare il farro in insalata in frigo, per circa mezz'ora.

Farro all’insalata con pomodori secchi
0
(Visited 41 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *