Cavoli gratinati

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyBeginner

Yields1 Serving
Prep Time30 minsCook Time20 minsTotal Time50 mins

Ingredienti per 4 persone:
 cavolfiore
 mezzo cavolo romano
 mezzo broccolo barese
 circa 700 ml di latte
 50 g di farina
 60 g di burro
 sale q.b.
 un cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato
 noce moscato q.b.
 pangrattato q.b.

1

Dopo aver pulito i cavoli, tagliateli in cimette e sbollentateli in acqua leggermente salata.
Quando saranno al dente li scolate e li lasciate momentaneamente da parte.

2

Preparate la besciamella facendo fondere il burro in un tegame antiaderente.
Unite la farina setacciata e mescolate il tutto fin quando la farina non diventa color nocciola.
A questo punto unite il latte a filo, un po' alla volta, ogni volta che il composto di addensa.
Aggiustate di sale e noce moscata.
Togliete dal fuoco quando sarà addensata e fluida ma non troppo liquida.

3

Imburrate il fondo di una pirofila capiente e poi versate una manciata di pangrattato.
Sistemate le cimette di cavoli cercando di alternare i colori, avrete così una composizione anche bella da vedere.
Una volta sistemate tutte le cimette, cospargete una manciata di Parmigiano.
Distribuite la besciamella su tutta la superficie dei cavoli.

4

Fate cuocere in forno già caldo a 200°C per 20 minuti.
Servite i cavoli gratinati ben caldi e buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per 4 persone:
 cavolfiore
 mezzo cavolo romano
 mezzo broccolo barese
 circa 700 ml di latte
 50 g di farina
 60 g di burro
 sale q.b.
 un cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato
 noce moscato q.b.
 pangrattato q.b.

Directions

1

Dopo aver pulito i cavoli, tagliateli in cimette e sbollentateli in acqua leggermente salata.
Quando saranno al dente li scolate e li lasciate momentaneamente da parte.

2

Preparate la besciamella facendo fondere il burro in un tegame antiaderente.
Unite la farina setacciata e mescolate il tutto fin quando la farina non diventa color nocciola.
A questo punto unite il latte a filo, un po' alla volta, ogni volta che il composto di addensa.
Aggiustate di sale e noce moscata.
Togliete dal fuoco quando sarà addensata e fluida ma non troppo liquida.

3

Imburrate il fondo di una pirofila capiente e poi versate una manciata di pangrattato.
Sistemate le cimette di cavoli cercando di alternare i colori, avrete così una composizione anche bella da vedere.
Una volta sistemate tutte le cimette, cospargete una manciata di Parmigiano.
Distribuite la besciamella su tutta la superficie dei cavoli.

4

Fate cuocere in forno già caldo a 200°C per 20 minuti.
Servite i cavoli gratinati ben caldi e buon appetito!

Cavoli gratinati
(Visited 4 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *