Pizzelle di baccalà

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyIntermediate

Yields1 Serving
Prep Time2 hrsCook Time20 minsTotal Time2 hrs 20 mins

Ricetta per 6 persone:
 400 g di farina 0
 15 g di lievito di birra
 200 ml di acqua tiepida
 un pizzico di zucchero
 sale q.b.
 400 g di baccalà dissalato
 olio di semi d'arachidi

1

Fate sbollentare il baccalà già dissalato per non oltre cinque minuti.

2

Eliminate eventuali lische o residui di pelle.

3

Riducete il baccalà in tanti pezzetti o sfoglie e tenete da parte.

4

Fate sciogliere il lievito nell’acqua con una punta di zucchero.

5

In una ciotola molto capiente versate la farina setacciata con il sale.

6

Fate un buco al centro e versate l’acqua con il lievito sciolto.

7

Cominciate a impastare inglobando farina dai lati verso il centro.

8

Proseguite così fin quando non avrete un impasto fluido, omogeneo e senza grumi.

9

A questo punto unite il baccalà cotto in precedenza e impastate nuovamente fin quando il pesce non sarà ben amalgamato all’impasto.

10

Se avete una impastatrice o qualsiasi tipo di robot da cucina, procedete come fate di solito per gli impasti.

11

Fate lievitare l’impasto con il baccalà per due ore almeno o fino al raddoppio.

12

Trascorso il tempo necessario fate riscaldare l’olio in un tegame dai bordi alti e ampio.

13

Con un cucchiaio da minestra, unto di olio, aiutatevi prelevando sufficiente quantità di impasto da tuffare delicatamente nell’olio bollente.

14

Friggete le pizzelle di baccalà fin quando saranno paffute e ben dorate.
Scolatele su carta assorbente e salate leggermente in superficie.
Buon appetito!

Ingredients

Ricetta per 6 persone:
 400 g di farina 0
 15 g di lievito di birra
 200 ml di acqua tiepida
 un pizzico di zucchero
 sale q.b.
 400 g di baccalà dissalato
 olio di semi d'arachidi

Directions

1

Fate sbollentare il baccalà già dissalato per non oltre cinque minuti.

2

Eliminate eventuali lische o residui di pelle.

3

Riducete il baccalà in tanti pezzetti o sfoglie e tenete da parte.

4

Fate sciogliere il lievito nell’acqua con una punta di zucchero.

5

In una ciotola molto capiente versate la farina setacciata con il sale.

6

Fate un buco al centro e versate l’acqua con il lievito sciolto.

7

Cominciate a impastare inglobando farina dai lati verso il centro.

8

Proseguite così fin quando non avrete un impasto fluido, omogeneo e senza grumi.

9

A questo punto unite il baccalà cotto in precedenza e impastate nuovamente fin quando il pesce non sarà ben amalgamato all’impasto.

10

Se avete una impastatrice o qualsiasi tipo di robot da cucina, procedete come fate di solito per gli impasti.

11

Fate lievitare l’impasto con il baccalà per due ore almeno o fino al raddoppio.

12

Trascorso il tempo necessario fate riscaldare l’olio in un tegame dai bordi alti e ampio.

13

Con un cucchiaio da minestra, unto di olio, aiutatevi prelevando sufficiente quantità di impasto da tuffare delicatamente nell’olio bollente.

14

Friggete le pizzelle di baccalà fin quando saranno paffute e ben dorate.
Scolatele su carta assorbente e salate leggermente in superficie.
Buon appetito!

Pizzelle di baccalà
2
(Visited 159 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *