Pitoni messinesi al forno

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyIntermediate

Yields1 Serving
Prep Time2 hrsCook Time20 minsTotal Time2 hrs 20 mins

Ingredienti per l'impasto per circa 10 pitoni messinesi
 500 g di farina 0
 100 g di farina di semola di grano duro
 circa 250 ml di acqua
 una bustina di lievito di birra disidratato
 10 g di sale
 3 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
Ingredienti per la farcitura:
 600 g di foglie di scarola riccia (indivia) già pulita
 acciughe sotto sale (vanno bene anche sott'olio) q.b.
 olive nere q.b.
 un filo di Extra Vergine di Oliva
 150 g di primo sale
 80 g di provola dolce
 sale q.b. (io non lo metto per via delle acciughe, delle olive e dei formaggi)
 un pizzico di pepe

1

Nella planetaria versate le due farine, il lievito di birra disidratato e metà dell'acqua.
Cominciate a impastare con il gancio per amalgamare gli ingredienti.
Mano a mano che proseguite, aggiungete il resto dell'acqua, quando occorre.

2

Unite anche l'Extra Vergine di Oliva e fatelo assorbire bene.
Unite anche il sale e impastate ancora per una decina di minuti o fin quando l'impasto si stacca completamente dalle pareti della planetaria.

3

Fate lievitare l'impasto in una ciotola capiente ben coperta da pellicola alimentare, nel forno spento.
Nel frattempo pulite e lavate la scarola riccia.
Asciugatela ben bene, riducete a pezzettini 6 acciughe e tagliate a cubetti i formaggi.
Tenete tutto da parte.

4

Trascorso il tempo necessario riprendete l'impasto e dividetelo in 10 panetti.
Spianate ogni panetto aiutandovi con un mattarello fino a formare dei dischi dallo spessore di non altre 5 mm.

5

Al centro di ogni disco ponete la la scarola, dopo averla tagliata finemente e con olio, un pizzico di pepe e se necessario un pizzico di sale.
Aggiungete i pezzetti di acciughe, i formaggi e le olive.
Chiudete il tutto a mezza luna sigillando bene i bordi.
Procedete così fino a terminare tutti gli ingredienti.

6

Posizionate i pitoni su placche da forno già rivestite di carta forno, avendo cura di tenere un po' di distanza.
Fate cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 20/30 minuti.
Servite ben caldi e buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per l'impasto per circa 10 pitoni messinesi
 500 g di farina 0
 100 g di farina di semola di grano duro
 circa 250 ml di acqua
 una bustina di lievito di birra disidratato
 10 g di sale
 3 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
Ingredienti per la farcitura:
 600 g di foglie di scarola riccia (indivia) già pulita
 acciughe sotto sale (vanno bene anche sott'olio) q.b.
 olive nere q.b.
 un filo di Extra Vergine di Oliva
 150 g di primo sale
 80 g di provola dolce
 sale q.b. (io non lo metto per via delle acciughe, delle olive e dei formaggi)
 un pizzico di pepe

Directions

1

Nella planetaria versate le due farine, il lievito di birra disidratato e metà dell'acqua.
Cominciate a impastare con il gancio per amalgamare gli ingredienti.
Mano a mano che proseguite, aggiungete il resto dell'acqua, quando occorre.

2

Unite anche l'Extra Vergine di Oliva e fatelo assorbire bene.
Unite anche il sale e impastate ancora per una decina di minuti o fin quando l'impasto si stacca completamente dalle pareti della planetaria.

3

Fate lievitare l'impasto in una ciotola capiente ben coperta da pellicola alimentare, nel forno spento.
Nel frattempo pulite e lavate la scarola riccia.
Asciugatela ben bene, riducete a pezzettini 6 acciughe e tagliate a cubetti i formaggi.
Tenete tutto da parte.

4

Trascorso il tempo necessario riprendete l'impasto e dividetelo in 10 panetti.
Spianate ogni panetto aiutandovi con un mattarello fino a formare dei dischi dallo spessore di non altre 5 mm.

5

Al centro di ogni disco ponete la la scarola, dopo averla tagliata finemente e con olio, un pizzico di pepe e se necessario un pizzico di sale.
Aggiungete i pezzetti di acciughe, i formaggi e le olive.
Chiudete il tutto a mezza luna sigillando bene i bordi.
Procedete così fino a terminare tutti gli ingredienti.

6

Posizionate i pitoni su placche da forno già rivestite di carta forno, avendo cura di tenere un po' di distanza.
Fate cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 20/30 minuti.
Servite ben caldi e buon appetito!

Pitoni messinesi al forno

I pitoni messinesi al forno sono una vera prelibatezza. I pitoni o pidoni alla messinese sono una delle meraviglie della rosticceria siciliana. La ricetta siciliana prevede che i pitoni siano rigorosamente fritti e, onestamente, sono la fine del mondo ma, la mia versione, è più leggera perché li ho cotti al forno. Amo il ripieno dei pitoni perché amo la scarola che ben si sposa con le acciughine, le olive nere, la tuma o altri formaggi. In questo caso, quando preparate la farcitura, potete solo aggiungere un pizzico di pepe. Questa ricetta dello street food siciliano è da provare assolutamente!

0
(Visited 28 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *