Pane integrale all’olio

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyIntermediate

Yields1 Serving
Prep Time2 hrsCook Time40 minsTotal Time2 hrs 40 mins

 300 g di farina integrale bio
 200 g di semola di grano duro bio
 370 ml di acqua
 40 ml di Extra Vergine di Oliva Terre Rosse
 10 g di lievito di birra fresco
 un cucchiaino di miele biologico (sceglietene uno non troppo marcato nel sapore e nel profumo)
 10 g di sale iodato

1

Sciogliete il lievito nell'acqua a temperatura ambiente.
In una ciotola ampia versate le farina setacciate.

2

Al centro fate un buco e versate il miele, l'Extra Vergine di Oliva e l'acqua con il lievito disciolto.
Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno i maniera grossolana.

3

A questo punto unite il sale e cominciate a impastare con le mani.
Lavorate l'impasto per almeno dieci minuti.

4

Se avete una planetaria o un qualsiasi robot da cucina che funge anche da impastatrice, procedete pure meccanicamente.

5

Una volta pronta la pagnotta la sistemate direttamente al centro di una leccarda del forno già rivestita di carta forno.

6

Ricoprite la pagnotta con la ciotola che avete usato per l'impasto, come fosse una camera di lievitazione.

7

Fate riposare all'interno del forno spento fino al raddoppio. Possono volerci anche due ore.

8

Trascorso il tempo necessario togliete il pane con la ciotola da forno.
Fate riscaldare il forno a 220°C in modalità statica.

9

Togliete la ciotola dal pane e incidete delicatamente la superficie con la lama di un coltello.

10

Fate cuocere in forno già caldo per 30 minuti dopodiché passate a modalità ventilata e abbassate a 180°C per 10 minuti.

11

Ricordatevi che per gli ultimi dieci minuti di cottura dovrete girare il pane “a pancia sotto”.
In ogni caso verificate sempre i tempi di cottura del vostro forno. Buona appetito!

Ingredients

 300 g di farina integrale bio
 200 g di semola di grano duro bio
 370 ml di acqua
 40 ml di Extra Vergine di Oliva Terre Rosse
 10 g di lievito di birra fresco
 un cucchiaino di miele biologico (sceglietene uno non troppo marcato nel sapore e nel profumo)
 10 g di sale iodato

Directions

1

Sciogliete il lievito nell'acqua a temperatura ambiente.
In una ciotola ampia versate le farina setacciate.

2

Al centro fate un buco e versate il miele, l'Extra Vergine di Oliva e l'acqua con il lievito disciolto.
Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno i maniera grossolana.

3

A questo punto unite il sale e cominciate a impastare con le mani.
Lavorate l'impasto per almeno dieci minuti.

4

Se avete una planetaria o un qualsiasi robot da cucina che funge anche da impastatrice, procedete pure meccanicamente.

5

Una volta pronta la pagnotta la sistemate direttamente al centro di una leccarda del forno già rivestita di carta forno.

6

Ricoprite la pagnotta con la ciotola che avete usato per l'impasto, come fosse una camera di lievitazione.

7

Fate riposare all'interno del forno spento fino al raddoppio. Possono volerci anche due ore.

8

Trascorso il tempo necessario togliete il pane con la ciotola da forno.
Fate riscaldare il forno a 220°C in modalità statica.

9

Togliete la ciotola dal pane e incidete delicatamente la superficie con la lama di un coltello.

10

Fate cuocere in forno già caldo per 30 minuti dopodiché passate a modalità ventilata e abbassate a 180°C per 10 minuti.

11

Ricordatevi che per gli ultimi dieci minuti di cottura dovrete girare il pane “a pancia sotto”.
In ogni caso verificate sempre i tempi di cottura del vostro forno. Buona appetito!

Pane integrale all’olio
0
(Visited 82 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *