Pagnottelle al basilico

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyBeginner

Yields1 Serving
Prep Time2 hrsCook Time20 minsTotal Time2 hrs 20 mins

Ingredienti per 6 pagnottelle al basilico:
 400 g di farina 0
 200 g di manitoba
 un mazzo di basilico fresco e profumato
 1 bustina di lievito di birra secco
 1 cubetto di ghiaccio
 3 cucchiai di Extra Vergine di Oliva Terre Rosse
 un cucchiaino di sale
 acqua q.b. solo se occorre

1

Lavate bene le foglie di basilico e poi asciugatele.
Frullate il basilico con un robot da cucina, aggiungendo un cubetto di ghiaccio per non far annerire le foglie.
Condite la crema di basilico con un cucchiaio di Extra Vergine e un pizzico di sale e poi tenete da parte.

2

Nella planetaria setacciate le due farine, aggiungete due cucchiai di Extra Vergine e la crema di basilico.
Cominciate a impastare il tutto con il gancio elettrico e poi aggiungete il lievito.
Se occorre, unite un po' di acqua per ammorbidire l'impasto ma, la crema di basilico dovrebbe bastare.
Unite anche il sale e impastate fin quando non sarà totalmente assorbito.

3

A questo punto avrete un impasto omogeneo e liscio.
Fate lievitare l'impasto al basilico all'interno di una ciotola coperta di pellicola alimentare, nel forno spento.
L'impasto deve raddoppiare di volume e potranno volerci anche due ore.

4

Trascorso il tempo necessario riprendete l'impasto e portatelo sul vostro piano di lavoro infarinato.
Formate 6 pagnottelle e sistematele sulle placche del forno già rivestite di carta forno.
Abbiate cura di metterle a distanza tra di loro.
Fate lievitare ancora per mezz'ora all'interno del forno spento.

5

Preriscaldate il forno statico a 200°C e poi infornate le pagnottelle per circa 15/20 minuti.
Verificate sempre i tempi di cottura del vostro forno.
Una volta pronte, farcite le pagnottelle al basilico con mozzarella o pomodori e gustate!

Ingredients

Ingredienti per 6 pagnottelle al basilico:
 400 g di farina 0
 200 g di manitoba
 un mazzo di basilico fresco e profumato
 1 bustina di lievito di birra secco
 1 cubetto di ghiaccio
 3 cucchiai di Extra Vergine di Oliva Terre Rosse
 un cucchiaino di sale
 acqua q.b. solo se occorre

Directions

1

Lavate bene le foglie di basilico e poi asciugatele.
Frullate il basilico con un robot da cucina, aggiungendo un cubetto di ghiaccio per non far annerire le foglie.
Condite la crema di basilico con un cucchiaio di Extra Vergine e un pizzico di sale e poi tenete da parte.

2

Nella planetaria setacciate le due farine, aggiungete due cucchiai di Extra Vergine e la crema di basilico.
Cominciate a impastare il tutto con il gancio elettrico e poi aggiungete il lievito.
Se occorre, unite un po' di acqua per ammorbidire l'impasto ma, la crema di basilico dovrebbe bastare.
Unite anche il sale e impastate fin quando non sarà totalmente assorbito.

3

A questo punto avrete un impasto omogeneo e liscio.
Fate lievitare l'impasto al basilico all'interno di una ciotola coperta di pellicola alimentare, nel forno spento.
L'impasto deve raddoppiare di volume e potranno volerci anche due ore.

4

Trascorso il tempo necessario riprendete l'impasto e portatelo sul vostro piano di lavoro infarinato.
Formate 6 pagnottelle e sistematele sulle placche del forno già rivestite di carta forno.
Abbiate cura di metterle a distanza tra di loro.
Fate lievitare ancora per mezz'ora all'interno del forno spento.

5

Preriscaldate il forno statico a 200°C e poi infornate le pagnottelle per circa 15/20 minuti.
Verificate sempre i tempi di cottura del vostro forno.
Una volta pronte, farcite le pagnottelle al basilico con mozzarella o pomodori e gustate!

Pagnottelle al basilico
0
(Visited 20 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *