Mezze maniche alle alghe con crema di patate e calamaretti

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyIntermediate

Yields1 Serving

Ingredienti per 4 persone:
 350 g di mezze maniche alle alghe Le Gemme del Vesuvio
 400 g di calamaretti già puliti
 3 patate
 4 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 1 aglio
 sale e pepe nero q.b.
 ½ bicchiere di vino bianco
 prezzemolo fresco per profumare

1

Lessate le patate e poi tagliatele a tocchetti.
Frullate le patate con un filo di Extra Vergine di Oliva e un pizzico di sale e pepe a poi tenete da parte la crema.

2

Pulite i calamaretti o fateveli pulire del vostro pescivendolo di fiducia.
Dopo averli sciacquati sotto il getto dell'acqua, tagliateli a pezzetti.
In un tegame capiente fate soffriggere l'aglio schiacciato con l'Extra Vergine.
Quando l'aglio sarà dorato lo eliminate e unite i calamaretti.

3

Unite il vino bianco e fate sfumare bene.
A questo punto abbassate la fiamma e fate cuocere col coperchio per 15 minuti su fiamma dolce.
Mescolate di tanto in tanto e unite un filo di acqua calda quando occorre.

4

Nel frattempo cuocete le mezze maniche alle alghe seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, per ottenere una perfetta cottura al dente.

5

Scolate le mezze maniche alle alghe nel tegame coni calamaretti avendo cura di consevare l'acqua di cottura.
Unite anche la crema di patate e mescolate delicatamente fin quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
Se occorre, unite un po' di acqua di cottura della pasta.

6

Servite le mezze maniche alle alghe con crema di patate e calamaretti con una bella spolverata di prezzemolo tritato e buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per 4 persone:
 350 g di mezze maniche alle alghe Le Gemme del Vesuvio
 400 g di calamaretti già puliti
 3 patate
 4 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 1 aglio
 sale e pepe nero q.b.
 ½ bicchiere di vino bianco
 prezzemolo fresco per profumare

Directions

1

Lessate le patate e poi tagliatele a tocchetti.
Frullate le patate con un filo di Extra Vergine di Oliva e un pizzico di sale e pepe a poi tenete da parte la crema.

2

Pulite i calamaretti o fateveli pulire del vostro pescivendolo di fiducia.
Dopo averli sciacquati sotto il getto dell'acqua, tagliateli a pezzetti.
In un tegame capiente fate soffriggere l'aglio schiacciato con l'Extra Vergine.
Quando l'aglio sarà dorato lo eliminate e unite i calamaretti.

3

Unite il vino bianco e fate sfumare bene.
A questo punto abbassate la fiamma e fate cuocere col coperchio per 15 minuti su fiamma dolce.
Mescolate di tanto in tanto e unite un filo di acqua calda quando occorre.

4

Nel frattempo cuocete le mezze maniche alle alghe seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, per ottenere una perfetta cottura al dente.

5

Scolate le mezze maniche alle alghe nel tegame coni calamaretti avendo cura di consevare l'acqua di cottura.
Unite anche la crema di patate e mescolate delicatamente fin quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
Se occorre, unite un po' di acqua di cottura della pasta.

6

Servite le mezze maniche alle alghe con crema di patate e calamaretti con una bella spolverata di prezzemolo tritato e buon appetito!

Mezze maniche alle alghe con crema di patate e calamaretti

Le mezze maniche alle alghe con crema di patate e calamaretti sono perfette per una cena estiva tra amici. Questo è un primo piatto di mare molto raffinato e allo stesso tempo molto gustoso. Io ho usato dei calamaretti freschi, una crema di patate neutra per le gare ed esaltare il sapore delle mezze maniche alle alghe Le Gemme del Vesuvio del Pastificio Grania Srl. Il sapore delle alghe contenute nella pasta, da una spinta intrigante a tutto il piatto

0
(Visited 16 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *