Krapfen

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyAdvanced

Yields1 Serving
Prep Time4 hrsCook Time20 minsTotal Time4 hrs 20 mins

Ingredienti per circa 20 krapfen:
 600 g di farina 0
 100 g di burro
 100 g di zucchero
 25 g di lievito di birra fresco
 100 ml di latte
 4 uova
 scorza di limone bio grattagiata
 olio di arachidi per friggere q.b.

1

Sciogliete il lievito di birra in un bicchiere di acqua tiepida con 10 g di zucchero.
Versate tutto in una ciotola capiente e aggiungete 80 g di farina.
Mescolate il tutto e fate lievitare per mezz'ora.

2

Trascorso il tempo necessario all'impasto aggiungete il resto della farina e dello zucchero.
Poi unite uova, una alla volta, il burro ammorbidito a pezzetti e la scorza di limone grattugiata.

3

Aggiungete il latte tiepido un po' alla volta e lavorate il tutto con molta energia, fin quando gli ingredienti non saranno ben assorbiti.

4

Se avete un robot da cucina o una planetaria, procedete meccanicamente.

5

Dovrete ottenere una palla e lasciatela che farete lievitare almeno 2 ore in una ciotola capiente e coperta con la pellicola per alimenti.

6

Quando l'impasto sarà raddoppiato, stendetelo sul piano di lavoro infarinato Stendete la pasta dello spessore di ½ cm, ritagliate dei dischetti di 4 cm di diametro.
Se preferite, fateli più grandi.

7

Poggiate i dischetti su carta da forno, ben distanti l'uno dall'altro.
Fate lievitare così, coperti con dei canovacci, per ancora due ore.

8

Riscaldate l'olio in un tegame largo e dai bordi alti.
L'olio sarà a giusta temperatura quando, immergendo uno stecchino di legno per gli spiedini, si faranno tante bollicine tutte intorno.

9

Friggete due massimo tre dischi di pasta alla volta, 3 minuti per lato.
Dovranno risultare ben gonfi e dorati.

10

Sgocciolate i krapfen su carta assorbente da cucina per eliminare l'olio in eccesso.
Preparate le vostra confettura o crema preferita e farcite.
Potete anche decorare utilizzando solo dello zucchero a velo. Buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per circa 20 krapfen:
 600 g di farina 0
 100 g di burro
 100 g di zucchero
 25 g di lievito di birra fresco
 100 ml di latte
 4 uova
 scorza di limone bio grattagiata
 olio di arachidi per friggere q.b.

Directions

1

Sciogliete il lievito di birra in un bicchiere di acqua tiepida con 10 g di zucchero.
Versate tutto in una ciotola capiente e aggiungete 80 g di farina.
Mescolate il tutto e fate lievitare per mezz'ora.

2

Trascorso il tempo necessario all'impasto aggiungete il resto della farina e dello zucchero.
Poi unite uova, una alla volta, il burro ammorbidito a pezzetti e la scorza di limone grattugiata.

3

Aggiungete il latte tiepido un po' alla volta e lavorate il tutto con molta energia, fin quando gli ingredienti non saranno ben assorbiti.

4

Se avete un robot da cucina o una planetaria, procedete meccanicamente.

5

Dovrete ottenere una palla e lasciatela che farete lievitare almeno 2 ore in una ciotola capiente e coperta con la pellicola per alimenti.

6

Quando l'impasto sarà raddoppiato, stendetelo sul piano di lavoro infarinato Stendete la pasta dello spessore di ½ cm, ritagliate dei dischetti di 4 cm di diametro.
Se preferite, fateli più grandi.

7

Poggiate i dischetti su carta da forno, ben distanti l'uno dall'altro.
Fate lievitare così, coperti con dei canovacci, per ancora due ore.

8

Riscaldate l'olio in un tegame largo e dai bordi alti.
L'olio sarà a giusta temperatura quando, immergendo uno stecchino di legno per gli spiedini, si faranno tante bollicine tutte intorno.

9

Friggete due massimo tre dischi di pasta alla volta, 3 minuti per lato.
Dovranno risultare ben gonfi e dorati.

10

Sgocciolate i krapfen su carta assorbente da cucina per eliminare l'olio in eccesso.
Preparate le vostra confettura o crema preferita e farcite.
Potete anche decorare utilizzando solo dello zucchero a velo. Buon appetito!

Krapfen
0
(Visited 56 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *