FOCACCIA RUSTICA ALLA MELA ANNURCA

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyIntermediate

Yields1 Serving
Prep Time2 hrsCook Time25 minsTotal Time2 hrs 25 mins

Impasto per un teglia rettangolare di 40 x 30 cm:
 450 g di farina 0
 50 g di semola di grano duro
 200 ml di acqua a temperatura ambiente
 10 g di lievito di birra fresco
 1 cucchiaio di Extra Vergine di Oliva
 un cucchiaino di sale
Ingredienti per la farcitura:
 2 mele annurche
 1 cipolla bianca media
 80 g di pancetta affumicata a cubetti (se presa dal macellaio è meglio)
 rosmarino e maggiorana q.b.
 sale e pepe q.b.
 Extra Vergine di Oliva q.b.

1

Fate sciogliere il lievito nell'acqua.
Nella planetaria versate le farine il lievito disciolto.
Cominciate a impastare col gancio a velocità media.
Mano a mano che procedete, unite anche l'Extra Vergine di Oliva.
Quando l'impasto si stacca dalle pareti della planetaria, spegnete e fate riposare per una decina di minuti.
Dopodiché avviate l'impastatrice e unite il sale. Fatelo assorbire completamente.

2

A questo punto portate l'impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e con le mani formate una palla liscia, tonda e soda.
Sistemate l'impasto all'interno di una placca rettangolare ricoperta di carta forno leggermente oleata. Spennellate anche la superficie dell'impasto con un filo di Extra Vergine e ricoprite il tutto con la pellicola alimentare.
Fate lievitare fino al raddoppio all'interno del forno spento.

3

Dopodiché togliete la pellicola e stendete l'impasto con i polpastrelli all'interno della placca, fino a riempire tutta la superficie.
Spennellate con un filo di olio e ricoprite con la pellicola.
Fate lievitare ancora all'interno del forno spento fino al raddoppio.

4

Nel frattempo fate stufare la cipolla tagliata a rondelle sottili.
Lasciate le mele annurche in acqua e bicarbonato per una decina di minuti. Sciacquate bene e poi asciugatele.
Eliminate il picciolo e tagliatele a fette sottili, lasciando la buccia rosso brillante.

5

Una volta lievitata la focaccia, distribuite le fette di mela annurca affondandole nell'impasto e facendo in modo che la buccia risulti all'esterno.
Distribuite le cipolle, i cubetti di pancetta e le erbe aromatiche.
Insaporite il tutto con un pizzico di sale e pepe e un ultimo giro di Extra Vergine di Oliva.

6

Fate cuocere in forno ventilato già caldo a 200°C per dieci minuti.
In questa fase coprite la superficie della focaccia con un foglio di carta forno completamente bagnato e strizzato.

7

Trascorsi i primi 10 minuti abbassate il forno a 180°C ed eliminate la carta forno. Fate cuocere ancora per 10 minuti, 15 al massimo.
Portate a termine la cottura e servite la focaccia rustica alla mela annurca ben calda. Buon appetito!

Ingredients

Impasto per un teglia rettangolare di 40 x 30 cm:
 450 g di farina 0
 50 g di semola di grano duro
 200 ml di acqua a temperatura ambiente
 10 g di lievito di birra fresco
 1 cucchiaio di Extra Vergine di Oliva
 un cucchiaino di sale
Ingredienti per la farcitura:
 2 mele annurche
 1 cipolla bianca media
 80 g di pancetta affumicata a cubetti (se presa dal macellaio è meglio)
 rosmarino e maggiorana q.b.
 sale e pepe q.b.
 Extra Vergine di Oliva q.b.

Directions

1

Fate sciogliere il lievito nell'acqua.
Nella planetaria versate le farine il lievito disciolto.
Cominciate a impastare col gancio a velocità media.
Mano a mano che procedete, unite anche l'Extra Vergine di Oliva.
Quando l'impasto si stacca dalle pareti della planetaria, spegnete e fate riposare per una decina di minuti.
Dopodiché avviate l'impastatrice e unite il sale. Fatelo assorbire completamente.

2

A questo punto portate l'impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e con le mani formate una palla liscia, tonda e soda.
Sistemate l'impasto all'interno di una placca rettangolare ricoperta di carta forno leggermente oleata. Spennellate anche la superficie dell'impasto con un filo di Extra Vergine e ricoprite il tutto con la pellicola alimentare.
Fate lievitare fino al raddoppio all'interno del forno spento.

3

Dopodiché togliete la pellicola e stendete l'impasto con i polpastrelli all'interno della placca, fino a riempire tutta la superficie.
Spennellate con un filo di olio e ricoprite con la pellicola.
Fate lievitare ancora all'interno del forno spento fino al raddoppio.

4

Nel frattempo fate stufare la cipolla tagliata a rondelle sottili.
Lasciate le mele annurche in acqua e bicarbonato per una decina di minuti. Sciacquate bene e poi asciugatele.
Eliminate il picciolo e tagliatele a fette sottili, lasciando la buccia rosso brillante.

5

Una volta lievitata la focaccia, distribuite le fette di mela annurca affondandole nell'impasto e facendo in modo che la buccia risulti all'esterno.
Distribuite le cipolle, i cubetti di pancetta e le erbe aromatiche.
Insaporite il tutto con un pizzico di sale e pepe e un ultimo giro di Extra Vergine di Oliva.

6

Fate cuocere in forno ventilato già caldo a 200°C per dieci minuti.
In questa fase coprite la superficie della focaccia con un foglio di carta forno completamente bagnato e strizzato.

7

Trascorsi i primi 10 minuti abbassate il forno a 180°C ed eliminate la carta forno. Fate cuocere ancora per 10 minuti, 15 al massimo.
Portate a termine la cottura e servite la focaccia rustica alla mela annurca ben calda. Buon appetito!

Focaccia rustica alla Mela Annurca

La focaccia rustica alla Mela Annurca è di una bontà sorprendente ed entusiasmante. Quest’ultima perché quando mi vengono i cinque minuti creativi, devo assolutamente concretizzare le idee che mi frullano nella capoccia. Adoro abbinare la frutta al salato e lo faccio spesso con la carne. Ma non avevo mai provato a fare un lievitato. E siccome adoro letteralmente le mele Annurche, frutto divino coltivato prevalentemente nell’ardente terra flegrea, ma anche nel resto della Campania, non potevo non provare a renderle protagoniste di questa focaccia. La mela Annurca ha un sapore leggermente acidulo ma anche zuccherino, è croccante, compatta e profumata. In poche parola si fa mangiare che è ‘na bellezza! Ho voluto quindi abbinarla alla dolcezza della cipolla e alla pancetta sapida e leggermente affumicata. Il tutto condito da Extra Vergine di Oliva ed erbe aromatiche del mio orto. Questa focaccia noi l’abbiamo adorata. E voi? 😉

1
(Visited 37 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *