Browsing Category Primi piatti

Gustosi primi piatti

Risotto con gli spinaci

Il risotto con gli spinaci è uno dei miei risotti preferiti. Molto delicato e leggero nel gusto, si prepara facilmente ed perfetto sia per il pranzo che la cena. Adoro la cremosità di questo risotto che, viene più buono, se usate gli spinaci freschi! Per questa ricetta ho utilizzato l’Extra Vergine di Oliva Terre Rosse che per i risotti, è perfetto.

Read More

Pasta e patate con la provola

La pasta e patate con la provola gratinata al forno è una vera esplosione di bontà. Questa è la versione food porn della pasta e patate poiché viene mantecata con la provola affumicata e poi ripassata al forno. In poche parole è un vero e proprio tripudio di bontà. Come vuole la tradizione, per questa ricetta ho utilizzato la Munnezzaglia Le Gemme del Vesuvio del Pastificio Grania Srl

Read More

Linguine agli scampi

Le linguine agli scampi sono il mio primo piatto di mare preferito.
Purtroppo sono allergica ai crostacei e, da quando l’ho scoperto, mi limito a preparare questa ricetta avvalendomi dell’aiuto degli assaggiatori ufficiali.
Questa è una ricetta facile da preparare e il sapore degli scampi, dona una marcia in più al condimento per la pasta.
Le linguine Le Gemme del Vesuvio del Pastificio Grania Srl sono perfette per questa ricetta perché tengono la cottura e allo stesso tempo assorbono ogni goccia di sapore.
Sarebbe preferibile utilizzare gli scampi freschi ma, volendo, un buon prodotto surgelato, riesce comunque a soddisfare.
Per questa ricetta ho utilizzato i pomodorini non pelati interi della linea di conserve Le Gemme del Vesuvio, dolci, carnosi e perfetti per accompagnare gli scampi.

Read More

Lasagna alla napoletana

La lasagna alla napoletana è una delle prelibatezze della cucina tradizionale partenopea.
Quasta monumentale lasagna attraversa i secoli indisturbata, dai Borbone fino a oggi, è ancora la protagonista assoluta delle feste.
In modo particolare, si prepara per Carnavale, la festa che celebra l’abbondanza e quindi la carne di maiale in tutte le sue forme, prima dell’inizio della Quaresima.
Sappiamo benissimo che la lasagna con il ragù è un piatto bolognese/emiliano ma all’epoca, i napoletani seppero prendere quella ricetta e reinventarla e adattarla ai gusti partenopei.
Al posto della besciamella infatti troviamo una crema di ricotta di pecora e il ragù napoletano, già di base è differente dal bolognese ma, in questo caso, si tratta di un ragù fatto interamente con carne di maiale. Nella mia versione c’è anche l’aggiunta di polpette di vitello fritte e poi aggunte al ragù in cottura, che andranno a costituire poi il secondo piatto.
Ammesso che riusciate a mangiare altro, dopo la prima porzione della lasagna alla napoletana.
Infatti, questa è una ricetta ricca, opulenta, sforzosa tanto amata dal Re Lasagna, Federico II di Borbone.
La ricetta originale prevede anche che la pasta per le lasagne sia fresca e fatta in casa.
Per fortuna oggi troviamo la stessa qualità anche con la pasta secca ed è per questo che, senza dubbio alcuno, per questa ricetta così antica e tradizionale, ho utilizzato le Lasagne Ricce Le Gemme del Vesuvio.
Questa pasta dalla sfoglia così ruvida e spessa, sono il sostegno perfetto per un condimento e una farcitura così imponente.
Vi consiglio di preparare sia il ragù che le polpettine fritte, il giorno prima di Carnevale, così poi sarà più facile e veloce la composizione della lasagna alla napoletana.

Read More

Fresine con ragù di anatra

Le fresine con ragù d’anatra sono semplicemente sublimi!
Il ragù d’anatra non è certo tipico della cucina del Sud ma io non potevo assolutamente perdermi questa bontà. Ho dovuto prenotare il petto d’anatra dal mio macellaio di fiducia proprio perché non è nostra abitudine, ad un passo dal mare, consumare questo tipo di carne,
Comunque il ragù di anatra è buonissimo, come ogni ragù bisogna rispettare i suoi tempi di cottura per poter godere appieno del suo sapore.
Per questa ricetta ho scelto di utilizzare la Fresine Le Gemme del Vesuvio del Pastificio Grania srl perché sono lunghe, carnose, perfette per assorbire questo sugo così corposo.

Read More

Mezzi paccheri allo scarpariello

I mezzi paccheri allo scarpariello sono assolutamente deliziosi e facilissimi da portare in tavola.
Anche questa è una ricetta tradizionale della cucina napoletana, né troppo vecchia né recente, che porta questo nome, “scarpariello”, perché la storia ci racconta che era il piatto preferito dagli scarpari, cioè i calzolai. All’epoca i calzolai venivano pagati anche con forme di formaggio, da chi non aveva soldi. Così, per recuperare il ragù del giorno prima e consumare il formaggio a dispozione, i calzolai dell’epoca di dilettavano in cucina. Negli anni il sugo si prepara da zero, con pomodorini freschi o in scatola, a seconda della stagione. Ciò che non deve mai mancare però, è il mix di Parmigiano e pecorino che da la spinta di sapore al piatto. Per questa ricetta ho utilizzato i Mezzi Paccheri e i pomodorini Le Gemme del Vesuvio prodotti dal Pastificio Grania srl.
N.B. Se preparate questa ricette in estate, quando i pomodorini dolci saranno saporiti e succosi, allora cambiate le dosi scegliendo circa 400 g di pomodorini datterini freschi e abbondate di basilico fresco che sicuramente sarà più profumato.

Read More