Bucatini alla puttanesca

I bucatini alla puttanesca sono un primo piatto tradizionale che, nella sua semplicità, è di una squisitezza senza paragoni. La Puttanesca va oltre il tempo e oltre le mode, piace sempre perché è stuzzicante e vivace al palato e si prepara in poco tempo, giusto il tempo di cuocere la pasta e via. Come ogni piatto che viene da lontano, la sua origine è avvolta da storie simpatiche e colorite, visto il nome così indicativo 😉 C’è chi dice che sia nata in Campania, chi nel Lazio ma, la versione laziale vuole anche l’acciughina mentre, la versione campana è la più classica “aulive e chiappariell'”. Messe da parte le origini geografiche e quelle storiche colorite, io direi di concentrarci sulla bontà di questa ricetta! Io ho utilizzato i BUCATINI Le Gemme del Vesuvio del Pastificio Grania Srl che tirati al dente e saltati con il sugo alla puttanesca, assicurano il successo assoluto del piatto. Questa è una delle mie ricette preferite, lo ammetto, e se posso, faccio sempre il bis 😉

AuthorVirginia FamiliariCategoryDifficultyBeginner

Yields1 Serving
Prep Time10 minsCook Time15 minsTotal Time25 mins

Ingredienti per 4 persone:
 350 g di Bucatini Le Gemme del Vesuvio
 400 g di pomodori pelati
 100 g di olive di Gaeta
 un cucchiaino di capperi dissalati (circa 10 g)
 4 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 1 spicchio d'aglio grande
 peperoncino fresco o secco q.b.
 prezzemolo fresco q.b.
 sale da regolare

1

Dissalate bene i capperi sciacquandoli bene sotto il getto dell'acqua.
Tamponateli con un canovaccio e poi tagliateli a pezzetti più piccoli.
Fate lo stesso con le olive, denocciolandole e poi schiacciandole con il dorso del coltello.
Io ho lasciato anche qualche oliva intera così da dare più spessore al piatto.

2

In una padella antiaderente e ampia fate soffriggere l'aglio schiacciato con gli steli del prezzemolo e, quando l'aglio sarà imbiondito lo eliminate con gli steli del prezzemolo.
Unite i capperi e le olive, mescolate e fate insaporire.
Tagliate i pelati a pezzetti e uniteli alle olive e ai capperi.

3

Mescolate il tutto e aggiustate leggermente di sale.
Nel frattempo fate cuocere i bucatini seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.
Quando i bucatini saranno al dente, scolateli nella padella con il sugo di capperi e olive e portate a termine la cottura aggiungendo un po' di acqua di cottura dei bucatini, quando occorre.

4

Profumate il tutto con dei ciuffi di prezzemolo tritati finemente e servite i bucatini alla puttanesca ben caldi.
Buon appetito!

Ingredients

Ingredienti per 4 persone:
 350 g di Bucatini Le Gemme del Vesuvio
 400 g di pomodori pelati
 100 g di olive di Gaeta
 un cucchiaino di capperi dissalati (circa 10 g)
 4 cucchiai di Extra Vergine di Oliva
 1 spicchio d'aglio grande
 peperoncino fresco o secco q.b.
 prezzemolo fresco q.b.
 sale da regolare

Directions

1

Dissalate bene i capperi sciacquandoli bene sotto il getto dell'acqua.
Tamponateli con un canovaccio e poi tagliateli a pezzetti più piccoli.
Fate lo stesso con le olive, denocciolandole e poi schiacciandole con il dorso del coltello.
Io ho lasciato anche qualche oliva intera così da dare più spessore al piatto.

2

In una padella antiaderente e ampia fate soffriggere l'aglio schiacciato con gli steli del prezzemolo e, quando l'aglio sarà imbiondito lo eliminate con gli steli del prezzemolo.
Unite i capperi e le olive, mescolate e fate insaporire.
Tagliate i pelati a pezzetti e uniteli alle olive e ai capperi.

3

Mescolate il tutto e aggiustate leggermente di sale.
Nel frattempo fate cuocere i bucatini seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.
Quando i bucatini saranno al dente, scolateli nella padella con il sugo di capperi e olive e portate a termine la cottura aggiungendo un po' di acqua di cottura dei bucatini, quando occorre.

4

Profumate il tutto con dei ciuffi di prezzemolo tritati finemente e servite i bucatini alla puttanesca ben caldi.
Buon appetito!

Bucatini alla puttanesca
0
(Visited 421 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *